Cerca

Utili giù

Gruppo l'Espresso, De Benedetti manda via 80 giornalisti

Guadagni in calo da 60 a 21 milioni di euro tra 2011 e 2012. Tra il 2009 e il 2010 era già usciti 80 redattori

Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti

"Tagliare il personale". Carlo De Benedetti vuole ridurre i giornalisti di Repubblica. Il gruppo Espresso ha infatti comunicato giovedì che bisogna tagliare il costo del personale e ci sarebbero, secondo quanto risulta al Fattoquotidiano.it, ottanta dipendenti da prepensionare e pensionare. In tutto la redazione conta quasi 450 giornalisti. Il calo costante dei ricavi diffusionali e pubblicitari potrebbe portare i conti in rosso.

Rischio conti in rosso -
Così il presidente De Benedetti e l'amministratore delegato Monica Mondardini hanno deciso di ricorrere agli ammortizzatori sociali. Non sarebbe la prima volta. Tra il 2009 e il 2010 erano usciti altri ottanta redattori. Il piano esuberi lo avevano già previsto alcuni analisti finanziari che nel primo trimestre 2013 hanno registrato perdite per il gruppo L'Espresso e i quotidiani locali Finegil (dal Tirreno alla Città di Salerno, dal Piccolo di Trieste al Centro) che appartengono sempre a De Benedetti. L'utile a fine 2012 è sceso a 21,8 milioni di euro dai 60,6 milioni di fine 2011. L'"Ingegnere" si consolerà con i 560 milioni di euro che il Cav gli ha dato per il risarcimento sul lodo Mondadori...(I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    16 Settembre 2013 - 17:05

    Komunista con cittadinanza svizzera? Ma allora il Bersanov and Co. si era sbagliato? Ah no andava bene perchè stava fregando un bel malloppo al berlusca.

    Report

    Rispondi

  • BIRDIE

    16 Settembre 2013 - 12:12

    La tessera n. 1 del PD , miliardario ebreo residente in Svizzera che licenzia i dipendenti alla faccia dei sindacati !!! gli italiani sono tanto coglioni che continuano lo stesso a votare per il PD , siamo destinati alla bancarotta stile Grecia !!.

    Report

    Rispondi

  • kayak65

    16 Settembre 2013 - 12:12

    sara'lo sponsor di renzi per la candidatura a premier; cdb ha sfasciato olivetti ed ora si prepara a farlo anche con il gruppo espresso. renzi sta distuggendo firenze e poi lo fara' con l'italia intera se sara' eletto( spero di no). bella comapagnia di vandali. del resto sono proprio "compagni" ma con i soldi, speriamo che non ci dicano che sono pure proletari...

    Report

    Rispondi

  • sgnacalapata

    16 Settembre 2013 - 08:08

    i 129 lavoratori di Mondadori, non sono stati licenziati, è gente che è andata in pensione e non è stata sostituita. Il tessera n. 1 del pidi, ha messo sulla strada migliaia di lavoratori dell'Olivetti. E non solo in Italia, prova ad andare a Barcellona a chiedere di CdB, vedrai cosa ti dicono!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog