Cerca

L'eurofuga

Bce, Mario Draghi: "No a monete nazionali, euro unica valuta. Inflazione al 2% nel 2020"

1
Bce, Mario Draghi: "No a monete nazionali, euro unica valuta. Inflazione al 2% nel 2020"

"Nessun paese può introdurre una propria moneta: la moneta dell'Eurozona è l'euro". Il presidente della Bce Mario Draghi gela così i sogni di chi vorrebbe una moneta-ombra nazionale in grado di preparare il terreno all'uscita dall'euro e, nello specifico, quelli del governo dell'Estonia che ha deciso di varare una propria valuta digitale sul modello di Bitcoin, ribattezzata Estcoin. Draghi si è anche rifiutato di commentare le ipotesi - fatte circolare in Italia - sul possibile varo di una seconda valuta, destinata alla circolazione interna.

La sua opinione è che l'inflazione "convergerà verso il nostro target" e cioè sotto ma vicino al 2%, nel 2020. Il numero uno dell'Eurotower, in conferenza stampa al termine del direttivo della Bce, definisce "benvenute", senza entrare nel dettaglio, alle riforme dell'Unione monetaria europea. Recentemente il presidente francese, Emmanuel Macron ha proposto l'introduzione di un ministro dell'Economia e di un nuovo bilancio dell'Eurozona. "L'aspetto importante dell'attuale discussione sulle riforme dell'Unione monetaria europea - dice Draghi - è che gli Stati membri hanno preso consapevolezza di quanto incompleta sia ai momento la nostre unione monetaria e di quanto questa incompletezza abbia contribuito alla crisi da cui stiamo appena uscendo fuori".

L'istituto di Francoforte ha lasciato invariati i tassi e il Qe non modificando neppure di una virgola il comunicato della
forward guidance del luglio scorso, mentre Draghi ha sostenuto che la recente volatilità dei cambi è fonte di incertezza a va
monitorata. Le Borse hanno reagito bene: Londra avanza dello 0,58%. A Milano l'Ftse Mib sale dello 0,08%, Francoforte dell'1% e Parigi dello 0,7 per cento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • babbone

    07 Settembre 2017 - 19:07

    Tempo al tempo........ Ne riparleremo al momento giusto.

    Report

    Rispondi

media