Cerca

Tasse

Letta: "Più soldi in busta paga dal 2014"

La promessa del premier: abbassare il cuneo fiscale e far arrivare soldi ai lavoratori

Enrico Letta

Enrico Letta

Più sodi in busta paga: è questa la promessa di Enrico Letta per il 2014. Gli stipendi saranno più pesanti grazie ad una tantum da versare a metà 2014 che oscilla tra i 250 e i 300 euro che sarà possibile grazie alla riduzione del cuneo fiscale, il "cuore" della legge di stabilità. Intervistato da Maria Latella su SkyTg24, il premier ha lasciato intendere che l'idea è solida: "Ne discuteremo con le parti sociali e ci saranno vantaggi anche per le imprese che saranno spinte ad assumere" anche "con contratti a tempo indeterminato". 

2,5 miliardi - Come si articolerà nel dettaglio la riduzione del cuneo fiscale non è ancora noto, ma l'obiettivo è di ridurre drasticamente l'incidenza sugli stipendi di contributi e imposte, ad oggi al 46%. Se le cifre circolate dovessero essere confermate, si racimolerebbero 2,5 miliardi di euro destinati al lavoro e altrettanti destinati alle imprese. Così, già da giugno, potrebbe arrivare una felice sorpresa in busta paga. 

Spinta - Il vantaggio sarà per i lavoratori, certo, ma anche per le imprese che saranno spinte ad assumere. Per accedere ai fondi, però, dovranno assumere "con contratti a tempo indeterminato". Misure, queste, che dovrebbero dar respiro ai lavoratori e che potrebbero tamponare la falla della disoccupazione giovanile che "è il dramma principale del nostro Paese". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • undertaker76

    11 Ottobre 2013 - 01:01

    non si trova lavoro... e giustamente ci si lamenta, aumentano le tasse... e giustamente ci si lamenta, i soldi non bastano per arrivare in fondo al mese... e giustamente ci si lamenta, mo per assurdo vorrebbero darci 300€ in busta, anche se pochi in un anno, e c'è qualcuno che si lamenta! A chi si lamenta... se gli fanno schifo anche soli 300€, me li dia a me, visto che per il sottoscritto 300€ averli e non averli fa una grossa differenza (anche se in un anno)!

    Report

    Rispondi

  • decibel

    08 Ottobre 2013 - 08:08

    dacce prima il lavoro sbruffone.

    Report

    Rispondi

  • Renesis

    08 Ottobre 2013 - 08:08

    Chiamatemi Nostradamus , sarà una facile previsione aspettarsi un robusto investimento nel settore sicurezza delle scorte , il tempo è maturo!

    Report

    Rispondi

  • swiller

    08 Ottobre 2013 - 07:07

    300 all'anno fate schifo ladroni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog