Cerca

La gabella dell'orrore

Service Tax, pagheranno anche gli inquilini

Il governo lavora a tappe forzate per introdurre la nuova mazzata: pagheremo l'anno prossimo. Ecco come verrà calcolata

Service Tax, pagheranno anche gli inquilini

A breve sapremo che ne sarà della seconda rata dell'Imu: continua lo scontro tra il Pd (che la vuole far pagare a tutti) e il Pdl (che invece vuole esentare tutte le prime case). Di certezza ce n'è una: dall'anno prossimo arriverà la Service Tax. Il lavoro del governo, in vista della presentazione della legge di stabilità prevista per il prossimo ottobre, procede a tappe forzate. L'obiettivo, delinare al meglio e al più presto la forma con cui arriverà la nuova stangata sugli immobili. 

Il calcolo - Dal 2014, la Service tax sostituirà la vecchia tassa sulla casa. Pierpaolo Baretta, sottosegretario all'Economia, ha spiegato che sarà progressiva poiché costituita da due componenti: una patrimoniale e una relativa ai servizi. La prima, per sua natura, è progressiva: dunque, maggiore sarà il valore della casa, maggiore sarà l'importo della tassa. Il valore dell'immobile, spiegano dal ministero, sarà calcolato o in base alla rendita catastale o in base al valore di mercato. Tutto fa pensare che non si cambi, e che continui a valere così la rendita catastale (è il meccanismo più collaudato).

Stangati - La Service Tax, lo diciamo da tempo, sarà una clamorosa stangata. La maxi-gabella, infatti, ingloberà anche la Tares, la tassa sui rifiuti. E tra le novità ne spunta una destinata a far discutere: mentre la parte patrimoniale sarà pagata dai proprietari di casa, la parte servizi della Service Tax (per esempio la spazzatura) peserà sugli inquilini. Secondo le indiscrezioni, il governo dovrebbe mettere sul piatto 2 miliardi di euro per alleggerire il prelievo sulle prime case.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anxur

    15 Ottobre 2013 - 12:12

    Tolta l'IMU sulle prime case di lusso - come quella di Brunetta - la facciamo pagare a chi le case non le ha. Su quelle occupate con l'affitto. L'Eurupa e il resto del mondo apprendano, da noi, come si possono risolvere i problemi senza penalizzare chi detiene le ricchezze. ...E... se si facesse..una piccola rivoluzione...Borghese? Senza comunisti naturalmente,

    Report

    Rispondi

  • manuelebonbon

    09 Ottobre 2013 - 12:12

    Caro marinaio di stagni, facciamo un passo per volta. non mi pare di essere stato complicato: se l'IMU fose rimasta per alcuni, molti non avrebbero dovuto pagare anche per questi "alcuni" e magari l'IVA sarebbe rimasta dov'era. Concordi ? Chi non ha voluto l'IMU è Berluska e quindi ha favorito "alcuni" a anno di "molti". Vero ? E chi ha sempre favorito la "politica" (eufemismo) del suddetto cav. pompetta se non i benestanti, i parasiti e le caste ? Ricordi che silviaccio abbia fatto qualcosa contro qualche privilegio a favore interessi comuni ? Se sì illuminami ti prego. E non accanirti troppo o ti si rovescia il gozzo !

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    09 Ottobre 2013 - 10:10

    PRIMA CI SCRIVE STA MINKIATA: grazie silvio 08/10/2013 16:17 Postato da manuelebonbon silviaccio e i ricchi godono, tutti gli altri lo prenderanno in quel posto. COme sempre. Grazie silvio e speriamo che tu li possa spendere tutti in medicine POI: ci riscrive;2) La service tax dovrà includere anche i mancati introiti dell'IMU ed in ogni caso l'importo di questa sarà maggiore della somma delle tasse che sostituirà 3) Opponendosi a far pagare l'IMU alle "case di lusso" (senza voler generalizzare), silviaccio, COME SEMPRE, favorisce i ricchi (proprietari) a danno dei poveri che casa non hanno.Bene manueleRibaito, l'emendamento e' stao presentato e poi ritirato dal PD, la service TAX e' presentata e proposta dal governo LETTA. Adesso (pur non amando il berlusca politico personalmente) mi spieghi che cazzo c'entra??? se non con la tua ossessione da malato schizzofrenico????

    Report

    Rispondi

  • manuelebonbon

    09 Ottobre 2013 - 09:09

    non intendo difendere niente nella vicenda MPS e chi ha rubato/sbagliato è giusto che paghi secondo la legge ma tu dovresti essere un po' meno in malafede visto che i soldi che lo Stato ha dato a MPS sono un PRESTITO ad interessi elevati e che se non sarà restituito provocherà la vendita di MPS, quindi NOI non ci rimettiamo niente. Ti invito invece a prestare attenzione a Alitalia dove sono stati gettati miliardi e miliardi di soldi NOSTRI per poi dover tornare alla situazione e alla soluzione di Prodi di 5 anni fa. Questi soldi a silviaccio li richiederai tu ???

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog