Cerca

economia

L'inflazione frena, ma aumentano i prezzi

0
L'inflazione frena, ma aumentano i prezzi

Roma, 13 ott. -(AdnKronos) - L'Istat conferma le stime preliminari sull'inflazione di settembre che ha visto l’indice nazionale dei prezzi al consumo, al lordo dei tabacchi, in calo dello 0,3% su base mensile e in crescita dell’1,1% rispetto a settembre 2016, con un rallentamento rispetto al +1,2% di agosto.

La lieve frenata dell’inflazione, spiega l'istituto, è ascrivibile per lo più al rallentamento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,7%, da +4,4% di agosto) e di quelli dei Beni energetici regolamentati (+2,9% da +5,0%), in parte compensato dall’accelerazione dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati, la cui crescita si porta a +2,1% (da +0,7% del mese precedente). L’inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,3% per l’indice generale e +0,8% per la componente di fondo.

CARRELLO DELLA SPESA - L'Istat conferma a settembre la crescita del cosiddetto 'carrello della spesa', con prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona in aumento dello 0,4% su base mensile e dell’1,1% su base annua (era +0,6% ad agosto).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto salgono dello 0,4% in termini congiunturali e dell’1,3% in termini tendenziali (in accelerazione di tre decimi di punto percentuale rispetto al mese precedente).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media