Cerca

economia

Mediobanca, utile +11% nel primo trimestre

27 Ottobre 2017

0
Mediobanca, utile +11% nel primo trimestre

Milano, 27 ott. (Adnkronos) - Avvio di esercizio positivo per Mediobanca. Nel primo trimestre, la banca mette a segno un aumento dell’utile netto dell’11% da 271 milioni di euro a 301 milioni e del risultato operativo del 27%, da 227 a 288 milioni. I ricavi salgono del 13% a 598 milioni, con tutte le componenti in crescita. In particolare, il margine di interesse aumenta del 6% (a 332 milioni), spinto dal credito al consumo (+6%), dallo Specialty finance (+36%) e dalla crescita dimensionale del Wealth Management (+28%). Bene anche le commissioni nette, che salgono del 30%. 

L'utile netto del primo trimestre contabilizza anche 7 milioni di oneri non ricorrenti legati alla ricapitalizzazione di CariCesena, Rimini e San Miniato, un costo propedeutica alla loro cessione a Credit Agricole.

Dal punto di vista del capitale, gli indici si confermano solidi, con un Cet1 al 13,3% phased-in, 13,5% fully phased. Le rettifiche di valore su crediti, in calo del 39,7% a 54,6 milioni riflettono l'ulteriore miglioramento del profilo di rischio del portafoglio in particolare nel Consumer Banking, dove scendono da 84,6 a 62,9 milioni. Il costo del rischio si dimezza a 57 punti base da 101. Sono in calo tutte le attività deteriorate (-4% lorde e -5% nette) e in aumento l’indice di copertura (al 55% per le deteriorate e al 71% per le sofferenze).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media