Cerca

Sotto assedio

La Commissione Europea preannuncia una lettera sui conti italiani: una nuova tempesta di tasse?

12
La Commissione Europea preannuncia una lettera sui conti italiani: una nuova tempesta di tasse?

L'Europa pronta a massacrarci ancora. La Commissione europea infatti si appresta a inviare al governo italiano una lettera di richiesta di chiarimenti sulla bozza di bilancio per il 2018. È quanto rende noto l'Agi mentre, a Bruxelles, è in corso la riunione settimanale del collegio dei commissari. La lettera rinvierà a maggio le decisioni dell'esecutivo sui conti 2018, decisioni che erano invece attese per fine novembre. Lo scenario è piuttosto inquietante: una lettera, nel gergo europea, significa ulteriori richieste. Ulteriori richieste, significano tasse.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilsognodiunavit

    15 Novembre 2017 - 11:11

    Europa non sarà che non sai fare i conti e sbagli? ogni giorno alla tv nei telegiornali ripetono più volte che l'Italia sta volando con percentuali al rialzo in tutto e tu salti fuori asserendo il contrario? allora chi è cogliona tu o gli altri.

    Report

    Rispondi

  • grisostomo

    grisostomo

    14 Novembre 2017 - 17:05

    VOTARE TUTTI COMPATTI A DESTRA

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      15 Novembre 2017 - 10:10

      lo avevo già deciso (e votavo sempre pd): è l'unica soluzione. non ci sono altri partiti credibili

      Report

      Rispondi

  • colombinitullo

    14 Novembre 2017 - 17:05

    finchè l'Italia brulicherà di cattocomunisti ladri e incapaci non ne usciremo mai. Chi licenzia una milionata di parassiti statali? chi con decreto toglie tutti i privilegi e vitalizi? chi azzera le pensioni a chi le sta rubando tipo i sindacalisti e affini? chi, sempre con decreto, confisca i beni a tutti i ladri? chi comincia a distribuire olio di ricino e legnate ai sopraddetti?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media