Cerca

economia

Pensione a 67 anni: fumata nera

9 Novembre 2017

0
Pensione a 67 anni: fumata nera

Roma, 9 nov. (AdnKronos) - Quota 67, fumata nera. Governo e sindacati sono ancora distanti sulla platea e i criteri necessari per accedere all'esonero dell'aumento dell'età pensionabile a 67 anni dal 2019. Sono forse più vicini sui nuovi meccanismi di calcolo con cui pesare nel futuro, dal 2021, l'impatto delle aspettative di vita sull'età del pensionamento.

L'esecutivo, infatti, avrebbe aperto alla possibilità di calcolare la speranza di vita come media del biennio da confrontare con quella del biennio precedente che dunque potrebbe tenere conto anche dell'eventualità di un calo nelle aspettative.

E' quanto emerso al termine del quarto tavolo tecnico a palazzo Chigi tra l'esecutivo e Cgil Cisl e Uil che si riunirà per l'ultima volta lunedì mattina, il 13 novembre, prima del nuovo round politico che nel pomeriggio vedrà a confronto il premier Paolo Gentiloni e i leader sindacali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media