Cerca

economia

Pensioni, Camusso: "Proposte governo insufficienti"

13 Novembre 2017

0
Pensioni, Camusso: "Proposte governo insufficienti"

(AdnKronos) - "Il tempo ulteriore stabilito da qui a sabato non va inteso come un consenso alle proposte che il governo ha fatto oggi. Rispetto alle aspettative di vita infatti le proposte sono ampiamente insufficienti così come la platea di lavori gravosi individuata mentre mancano molti temi, dai giovani alle donne fino al lavoro di cura". E' il leader Cgil, Susanna Camusso, a commentare così la decisione presa comunemente con l'esecutivo di effettuare sulle pensioni un incontro supplementare sabato prossimo.

"Alcune proposte sono molto buone, altre vanno corrette, altre mancano e quindi tenteremo di recuperarle", ha detto il leader Cisl Annamaria Furlan.

"Abbiamo chiesto di avere le risposte scritte per poter fare una valutazione di merito più appropriata perchè verba volant ma scripta manent", le parole del numero 1 della Uil, Carmelo Barbagallo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media