Cerca

economia

Pensione, il governo scopre le carte

18 Novembre 2017

0
Pensione, il governo scopre le carte

Roma, 18 nov. (AdnKronos) - Iniziato l’incontro tra governo e sindacati a Palazzo Chigi per trovare un accordo sull’adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita.

Il Governo avrebbe proposto ai sindacati l'istituzione, attraverso una norma, di un fondo con potenziali risparmi di spesa per consentire la proroga e la messa in regime dell'Ape sociale, al termine del periodo di sperimentazione. E' quanto avrebbe detto il premier Paolo Gentiloni, secondo quanto riferito da presenti al tavolo.

L'ESENZIONE - Inoltre, "abbiamo deciso di arricchire il pacchetto di provvedimenti che vi avevamo proposto la settimana scorsa con altre misure di un certo peso e, in particolare, l'estensione dell'esenzione per le 15 categorie anche alle pensioni di anzianità e non solo per quelle di vecchiaia" avrebbe aggiunto il presidente del Consiglio.

LA CARTELLA - L'esecutivo ha quindi consegnato ai sindacati un documento di tre cartelle con le proposte aggiornate sull'adeguamento dell'età pensionabile alle aspettative di vita. In questo momento c'è una sospensione del tavolo a palazzo Chigi con i leader di Cgil Cisl e Uil che si sono riuniti per valutare il documento proposto.

IL TAVOLO - Per il governo sono presenti i ministri dell’Economia e del Lavoro, Pier Carlo Padoan e Giuliano Poletti, con la ministra della Pa Marianna Madia. Per i sindacati Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media