Cerca

economia

Manovra, bollette e uscita da scuola senza adulti a rischio

21 Novembre 2017

0
Manovra, bollette e uscita da scuola senza adulti a rischio

Roma, 21 nov. (AdnKronos) - Dalle disposizioni in materia di uscita di scuola per gli studenti under 14, all'estensione degli sconti fiscali per gli affitti pagati dalle famiglie degli studenti fuori sede, passando per la rateizzazione delle bollette di luce e gas. Le novità inserite da palazzo Madama al decreto legge collegato alla manovra sollevano dubbi da parte tecnici del servizio studi di Camera e Senato, che hanno esaminato gli oltre 60 articoli del provvedimento.

L'articolo introdotto per consentire agli alunni di poter lasciare i locali scolastici, senza la presenza di un adulto, preoccupa perché si introduce una "disciplina speciale rispetto a ogni altro ambito per il quale operano gli obblighi di sorveglianza". "Per quanto riguarda la valutazione del grado di autonomia del minore e della specifica pericolosità del contesto -si legge nel dossier- occorrerebbe valutare la portata dal punto di vista penale"

Passando alla norma che blocca proroga la sospensione del pagamento delle bollette, secondo i tecnici, "andrebbe valutata l'opportunità di chiarire l'ambito di applicazione della norma sulla rateizzazione delle fatture" di luce, acqua e gas per i comuni colpiti dagli ultimi eventi sismici. Il riferimento alla normativa vigente, infatti, "appare generico, disciplinando diverse fattispecie di sospensione di termini".

Perplessità vengono sollevate anche rispetto alla modifica introdotta al Senato, che estende la platea degli studenti universitari che può beneficiare degli sconti sugli affitti. La relazione tecnica che accompagna il maxiemendamento, si legge nel dossier, "sembra far intendere che, limitata ai due periodi d'imposta indicati, dovrebbe essere solo l'estensione dell'agevolazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media