Cerca

economia

"Debito alto", Italia sotto lente Ue

22 Novembre 2017

0
"Debito alto", Italia sotto lente Ue

Bruxelles, 22 nov. (Adnkronos) - Il debito pubblico dell’Italia, che "rimane elevato", è "motivo di preoccupazione". Pertanto, in una "lettera alle autorità italiane", il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis e il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici "hanno avvisato che la Commissione intende riesaminare il rispetto dell’Italia dell’obiettivo di riduzione del debito nella primavera del 2018". Lo rende noto la Commissione europea, nell’ambito del pacchetto di autunno del semestre europeo, approvato oggi dal collegio dei commissari.

"Oggi forniamo le opinioni sui documenti programmatici di bilancio ed esortiamo gli Stati membri che rischiano di non rispettare il patto di stabilità a prendere le misure necessarie a correggere il loro percorso di bilancio", ha affermato Dombrovskis aggiungendo: Pierre Moscovici "e io abbiamo appena inviato una lettera al ministro" dell'Economia Pier Carlo "Padoan, in cui sottolineiamo che l'adozione delle sue misure chiave senza alcun annacquamento è cruciale". Manovra che deve essere "attuata rigidamente", per realizzare "uno sforzo strutturale pari almeno allo 0,3% del Pil".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media