Cerca

veneto

Eni, innovazione e formazione a Job&Orienta 2017

30 Novembre 2017

0
Eni, innovazione e formazione a Job&Orienta 2017

Verona, 30 nov. (Adnkronos/Labitalia) - Eni torna per il terzo anno consecutivo a Job&Orienta, la più importante manifestazione fieristica italiana dedicata a orientamento, scuola, università, formazione e lavoro, in corso a Verona fino al 2 dicembre. Un'occasione per dialogare con i giovani professionisti di domani riguardo al valore della cultura del lavoro e dell’innovazione. Le iniziative organizzate da Eni sono rivolte tanto a chi ha già una visione del proprio futuro lavorativo quanto a chi deve ancora orientarsi nel mondo dell’occupazione.

'Eni. Oil for brain: scuola_formazione_lavoro' è il titolo dell'iniziativa che ha aperto stamattina la manifestazione. Con il coordinamento dell’imprenditore, docente e autore Jacopo Perfetti, il talk show ha portato sul palco dell’Auditorium Verdi della Fiera di Verona le testimonianze di manager, consulenti, project manager e studenti impegnati in un percorso di alternanza scuola-lavoro, affrontando le tematiche dell’innovazione e della costante reinvenzione di se stessi per restare al passo con il mondo del lavoro. Presente sul palco, ad introdurre il talk show, anche l’innovativo robot Pepper, prodotto da Aldebaran Robotics e sviluppato da SoftBank Robotic, che grazie allo sviluppo congiunto con Ibm si presenta sul mercato del lavoro come assistente polifunzionale in un nuovo rapporto di collaborazione tra uomo e macchina.

Allo stand espositivo Eni presente a Job&Orienta, al fianco dell’orientamento, spazio anche per il gioco e l’interattività. Lo stand 'Indovina chi lo fa?' ha permesso, infatti, a numerosi ragazzi di confrontarsi con una piccola sfida: indovinare l’occupazione di una persona solamente da una fotografia. L’iniziativa, oltre che esplorare i mestieri meno noti di una energy company, ha permesso di focalizzarsi anche sul superamento delle differenze di genere.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media