Cerca

Mani in tasca

Farmacie, raddoppiano le tariffe per l'acquisto dei medicinali in orario notturno

11 Dicembre 2017

9
Nuova stangata sui medicinali: raddoppio tariffe farmaci in orario notturno

Nuova stangata in vista sui medicinali. Raddoppiano le tariffe per l'acquisto dei farmaci nelle farmacie in orario notturno: il supplemento passa da 3,87 euro a 7,50. La novità è prevista dal decreto ministeriale del 22 settembre, pubblicato in Gazzetta e in vigore dal 9 novembre, come rileva Federfarma. Il sistema di tariffe non era stato adeguato da 25 anni. Il supplemento è di 10 euro per le farmacie rurali sussidiate (in comuni con meno di 3mila abitanti). "L'aumento tariffario", si legge in un articolo de Il Fatto, "è previsto anche per le preparazioni galeniche. Per le farmacie urbane e rurali non sussidiate (nei comuni con meno di 5mila abitanti). Per le "dispensazioni di medicinali durante il servizio di turno notturno a battenti chiusi o a chiamata" spiega Federfarma, "è prevista l'applicazione di un diritto addizionale di 7,5 euro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    12 Dicembre 2017 - 09:09

    Vorrà dire che aspetterò la mattina per andare in farmacia, se ci arrivo viva.

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    12 Dicembre 2017 - 08:08

    Delinquenti, farabutti, ecco cosa sono i nostri politici che per incassare sempre più soldi molti dei quali servono a loro da sperperare,speculano sulla salute delle persone.

    Report

    Rispondi

  • Antonio blaki

    12 Dicembre 2017 - 06:06

    Come sempre viene colpito chi ha bisogno,questi governanti sono senza dignità, a questi dei cittadini non gli frega niente andrebbero messi tutti al muro e tanti saluti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media