Cerca

Poltrone

Agenzia delle entrate, il governo verso la riconferma del renziano Ruffini

8 Giugno 2018

1
Agenzia delle entrate, il governo verso la riconferma del renziano Ruffini

Il direttore dell'Agenzia delle entrate potrebbe rimanere al suo posto. Il renzianissimo Ernesto Maria Ruffini infatti sarà con ogni probabilità confermato dal governo giallo-verde in vista della "pace fiscale", ergo una maxi rottamazione delle cartelle.

In sostanza, riporta il Corriere della Sera, la necessità di Luigi Di Maio e di Matteo Salvini di farla partire subito li spinge verso la linea della continuità. Cambiare ora i vertici potrebbe infatti complicare le cose. Certo sarebbe clamorosa una conferma di Ruffini voluto fortemente da Matteo Renzi ma è anche vero che è stato proprio lui a gestire due rottamazioni delle cartelle di Equitalia, tecnicamente simili alla pace fiscale, con un incasso al di là delle previsioni.

Quindi anche se girano due nomi, quello di Gabriella Alemanno, dirigente delle Entrate, sorella dell'ex sindaco di Roma e dell'ex ministro Enrico Zanetti, la tentazione di confermare Ruffini è fortissima. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Aldodueinvolo

    08 Giugno 2018 - 08:08

    Soltanto sentire il nome renzi mi viene l'orticaria.

    Report

    Rispondi

media