Cerca

I ritocchi

Cuneo, casa, crescita: come cambia la legge di stabilità

Cuneo, mattone e crescita: la Commissione al lavoro sul testo. Il Pdl in trincea: meno tasso, oppure gli azzurri non la votano. Letta si adegua

Cuneo, casa, crescita: come cambia la legge di stabilità

Silvio Berlusconi ha bollato la legge di stabilità, così com'è ora, "una schifezza invotabile". Il Pdl, da par suo, continua a lavorare ai fianchi del premier Letta e del testo. E gli azzurri avrebbero ottenuto dei risultato. La manovra, in questi giorni in Commissione al Senato, verrà radicalmente cambiata. Tre punti, su tutti, subiranno delle modifiche: cuneo fiscale, casa e crescita.

Cuneo - Per quel che concerne il cuneo - la differenza tra lo stipendio lordo e il netto che resta in busta paga al lavoratore - si procede verso un abbassamento della platea che godrà dei benefici sotto ai 30mila euro lordo di reddito. In cifre, si tratterebbe di 200 euro netti all'anno in più in busta paga, con tutta probabilità da erogare in un'unica rata.

Casa - Novità anche sulla casa: la stangata-Tasi deve essere mitigata. Così, per rendere più digeribile l'imposta sul mattone, si fa sempre più strada la possibilità di ripristinare le detrazioni previste per l'Imu e che scadevano quest'anno. Potrebbe essere così reinserito lo "sconto" di 200 euro sulle prime case, oltre a quello di 50 euro per ogni figlio a carico.

Crescita - C'è poi il capitolo della crescita, reso più importante dagli allarmi dell'Istat sul Pil (ridotto nelle stime per il 2014 dall'1,1% allo 0,7%). Per recuperare i 2 miliardi di gettito che verrebbero a mancare, si pensa all'ipotesi di Btp "ad hoc per finanziare il credito", spiega Giorgio Santini del Pd. Inoltre si discute di una revisione della Tobin Tax. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lordtuscany

    05 Novembre 2013 - 18:06

    Imu prima casa aumentata con tasi, che colpisce anche le seconde casegià tartassatissime. Ma cosa ci entravano le seconde case? E non solo, anche gli immobili produttivi! Perchè le tasse su questi non erano sufficienti. Ora verrà rimodulata con l'isee, così immigrati, parassiti, nullafacenti ed evasori totali non pagheranno. Per favore, alzate bandiera bianca, ridateci l'imu che era più bassa, più equa, e colpiva meno seconde case e immobili produttivi. Poi però levatevi dai piedi, sentinelle antitasse, perchè questa non è la finanziaria scritta da bertinotti, ma di un governo al 50%di centrodestra. Vergogna!

    Report

    Rispondi

  • Gancherro

    05 Novembre 2013 - 15:03

    Ti riferisci ai tuoi idoli e kompagnuzzi di merende, vero decerebrato sinistronzo? Ma possibile che questa merda rossa debba sporcare in blog non suoi? Ma va a defecare le tue sentenze,che so', al disfatto quotidiano, alla marketta unità, al corriere rapido in menzogne. Tu devi avere il tuo microcervello strabico!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    05 Novembre 2013 - 14:02

    se è così, perchè le detrazioni? Se le persone sono di più, facendo più rifiuti dovrebbero pagare di più!

    Report

    Rispondi

  • highlander5649

    05 Novembre 2013 - 14:02

    e' elemosina di stato o siamo noi a fare l'elemosina allo stato? proprio vero che non ci capiscono un'acca di scienza delle finanze. o fanno i finti totnti. o sono scemi di natura. fate voi. un pdl così stupido non lo immaginavo proprio!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog