Cerca

Europa, in tre mesi

licenziati in due milioni

Europa, in tre mesi
 Quasi due milioni di persone hanno perso il lavoro nei primi tre mesi del 2009. I dati Eurostat per la precisione parlano di 1.916.000 licenziamenti nel primo trimestre, di cui 1.220.000 nella zona euro. In termini percentuali l'occupazione ha subito un brutto colpo visto che è calata del doppio rispetto all’ultimo trimestre del 2008: è stato registrato un calo dello 0,8% sia nell'area euro che nell'Ue-27. Il dato che riguarda l’Italia non è il peggiore tra i grandi paesi europei visto che il calo nello Stivale è stato dello 0,8%.  Il calo più vistoso si è registrato in Spagna con un -6,4%, la Francia invece è andata leggermente meglio con un -0,7% in Francia. La Germania invece ha registrato un incremento con un +0,1% in controtendenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog