Cerca

Verso il baratro

Iva, crolla il gettito: mancano 3,4 miliardi

L'aumento dell'imposta? Un autogol: lo dimostrano le cifre. E Saccomanni che dice?

Fabrizio Saccomanni

Fabrizio Saccomanni

Il ministro del Tesoro, Fabrizio Saccomanni, ha avuto una pessima sorpresa sui conti: il crollo del gettito Iva fa mancare all’appello 3,4 miliardi. Secondo i dati dei Dipartimento delle Finanze, tra gennaio ed ottobre l’Iva sugli scambi interni è diminuita di 0,9 punti percentuali, mentre il prelievo sulle importazioni è letteralmente crollato del 19,7%, "risentendo fortemente dell’andamento del ciclo economico sfavorevole". Tuttavia qualcosa sembra muoversi, almeno sul mercato nazionale: il gettito Iva, segnala il Tesoro, ha infatti recuperato a ottobre 0,7 punti percentuali rispetto al mese di settembre, registrando una variazione del 5,3% e proseguendo così nella dinamica positiva di settembre (+3%), luglio (+1,2%) e giugno (+4,5%). Lievi segnali di ripresa che non cancellano la più macroscopica delle evidenze: all'aumento dell'Iva non corrisponde l'aumento del gettito, ma anzi l'Italia viene spinta con sempre maggiore forza verso il baratro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcopensa

    10 Dicembre 2013 - 17:05

    Ecco perchè sono incazzz. nero e non mi va più di sentire fregnacce da questi mentecatti, allora vado in piazza e mi incazzo.... non me ne ferga nulla di cosa dice Grillo o Renzi o Berlusconi e tanto meno quelle troie di Letta Alfano e compagnia bella. Ecco vado in piazza a urlare la mia indignazione oramai disperazione per me mio figlio mia moglie mio padre e mia madre pensionati, basta non riesco più ad essere moderato.

    Report

    Rispondi

  • encol

    10 Dicembre 2013 - 13:01

    non si comprendono neppure le cose più elementari. Come sia possibile mantenere un gettito fiscale sufficiente quando chi produce ricchezza, ovvero le imprese chiudono, lo possono immaginare solo dei "barlafusi" come quelli che pretendono di governarci. E' solo brutta gente abituata a percepire sempre e comunque un lauto stipendio. Incapaci in tutto perfino di fare uno sforzo di fantasia per immaginare che senza reddito non esiste gettito fiscale. NOI stiamo pagando profumatamente questi grandissimi somari.

    Report

    Rispondi

  • encol1

    09 Dicembre 2013 - 15:03

    Non apre bocca perchè di economia reale non capisce un caz.... come il suo Capo e il di lui predecessore.

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    06 Dicembre 2013 - 21:09

    Una sparata al giorno di questo incapace impoverisce sempre di più il popolo italiano. Meglio che si tolga di torno.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog