Cerca

Un'altra minaccia

Case in affitto o in vendita:
multe da 18mila euro
senza il certificato energetico

Case in affitto o in vendita:
multe da 18mila euro
senza il certificato energetico

Chi compra o affitta casa dove dichiarare di aver ricevuto informazioni circa l'attestato di prestazione energetica degli edifici. Il documento dovrà essere inserito nel rogito. Se manca agli atti questo documento, sia l'acquirente il venditore in caso di compravendita che il locatore o il conduttore in caso di affitto dovranno pagare in solido e in parti uguali  una sanzione che parte da tremila euro ma può arrivare fino a 18mila euro. Lo prevede un decreto legge varato dal consiglio dei ministri. 

Se la durata della locazione non supera i tre anni, la sanzione viene dimezzata. La novità scrive il quotidiano Italia Oggi è contenuta nel decreto legge in materia di sviluppo approvata ieri dal consiglio dei ministri. A rilevare eventuali infrazioni sarà la Guardia di Finanza o all'atto di registrazione dei contratti di compravendita o locazione, l'Agenzia delle Entrate. Entrambe le autorità però dovranno far rapporto al prefetto. Il decreto "salva" tutte le compravendite e le locazioni già effettuate per cui sia stata accertata e sanzionata la violazione degli obblighi del certificato. A meno che, spiega Italia Oggi, questa nullità non si già passata in giudicato dietro richiesta di una delle due parti essa potrà essere sostituita con le nuove sanzioni previste dal decreto legge. Che andranno a cancellare ogni ipotesi di nullità dell'atto na solo dietro il pagamento di una multa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tanyaes

    04 Aprile 2015 - 13:01

    continuate a tassare," tanto peggio tanto meglio"

    Report

    Rispondi

  • gosel

    16 Dicembre 2013 - 10:10

    .....dopo questa ennesima stronzata, se prima erano già pochi quelli che davano in affitto la casa, adesso non ci sarà più nessuno a farlo.

    Report

    Rispondi

  • cavallotrotto

    16 Dicembre 2013 - 10:10

    chi è l'imbecille che ha avuto questa idea ? 18 mila euro ? ma idiota prova a ridurti il tuo stipendio mensile e vivere con 1500 euro al mese , poi vediamo se avrai ancora questa idea da idiota mantenuto . guarda ritardato mentale, che vado a napoli a farmi fare il certificato , lo fANNO GIà I NAPOLETANI , CON VALORI assurdi . se vuoi una forconata nel deretano , sono pronta a dartelo . adesso mi censurano , ma lo fate di proposito vero ? calatevi voi le braghe e mettetevi a 90 gradi , vedrete come godete !!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Zizzigo

    15 Dicembre 2013 - 12:12

    se insistono su questa mulattiera, le spese che incideranno sulle vendite od andranno ad incrementare il canone diverranno insopportabili... e la gente andrà a vivere in Campidoglio, o sotto i ponti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog