Cerca

Dal primo luglio 14esima

per le pensioni minime

Dal primo luglio 14esima
Dal primo luglio anche i pensionati avranno la 14esima. Lo ha stabilito il governo: !Questa integrazione – ha spiegato il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi - verrà erogata su base annuale.  Ne beneficeranno in tutto 3.426.383 persone per un importo medio di 380,84 euro. L’onere complessivo sarà di circa 1.304.905.374,84 euro".

Come funziona -  L’erogazione della quattordicesima mensilità spetta di diritto ai pensionati che ne abbiano già beneficiato nel 2008. Requisiti imprescindibili per l’ottenimento sono:il compimento di 64 anni di età entro il 1° giugno e la dichiarazione di un reddito non superiore a 8.934,90 euro annuali (687,30 mensili).

Tempistiche e importi  - Per l'anno 2009 la quattordicesima verrà erogata con la mensilità di luglio, mentre l'importo erogato dipenderà dall'anzianità contributiva posseduta:

-          fino a 15 anni di contribuzione (18 anni per i lavoratori autonomi) l'una tantum è di 336 euro;

-          oltre 15 e fino a 25 anni di contribuzione (oltre 18 anni e fino a 28 anni per i lavoratori autonomi) l'una tantum è di 420 euro;

-          oltre 25 anni di contribuzione (oltre 28 anni per i lavoratori autonomi) l'una tantum è di 504 euro.

Qualora il raggiungimento del 64° anno di età si perfezioni nel corso del 2009, all'interessato è corrisposta una somma aggiuntiva per un importo proporzionale ai relativi dodicesimi, valutando per intero il mese di compimento della prescritta età anagrafica.

La somma aggiuntiva non costituisce reddito né ai fini fiscali né ai fini della corresponsione di prestazioni previdenziali e assistenziali, con esclusione dall'anno 2008, per un importo pari a 156 euro, dell'incremento delle maggiorazioni sociali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog