Cerca

Draghi: con la crisi

cresce il pericolo usura

Draghi: con la crisi
Con la crisi economica, le aziende si espongono facilmente alla criminalità organizzata e all’usura: il governatore di Bankitalia Mario Draghi, intervenuto nel corso dell’audizione della commissione parlamentare di inchiesta sulla mafia, ha provato a fare un bilancio della situazione, sottolineando che questo è uno degli aspetti per cui la crisi economica assume rilevanza. "Durante la crisi le imprese vedono inaridirsi i propri flussi di cassa e vedono cadere il valore di mercato del proprio patrimonio", ha detto Draghi. Per questo "l'azione di contrasto deve farsi ancora più attenta e decisa".
Il Cnel: a rischio mezzo milione di lavoratori - Nel frattempo il Comitato nazionale dell’economia e del lavoro (il Cnel) ha presentato fosche previsioni per il mercato del lavoro. Secondo il rapporto sul mercato del lavoro, per la crisi economica sono a trischio mezzo milione di posti di lavoro. La prospettiva è riferita all'ipotesi peggiore per i prossimi mesi, quando ''la disoccupazione continuerà ad aumentare e il ricorso agli ammortizzatori sociali sarà ancora significativo''.
Il rapporto messo a punto dalla commissione dell'informazione indica la stima che nell'anno possa esserci una perdita di posti di lavoro tra le 350mila e le 540mila unità se misurati in forze di lavoro e tra le 620mila e le 820mila in termini di Ula (Unità lavorative annue). Quanto ai disoccupati, potrebbero aumentare in una forchetta che oscilla tra le 270mila e 460mila unità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    28 Luglio 2009 - 02:02

    L'usura,questa parola ha acquistato un significato apocalittico perchè,solo ci ci capita.conosce tutto l'orrore delle organizzazioni a delinquere che si chiamano "estorsori" i quali,se non paghi,non cè poliziotto, che ti possa salvare dalle loro torture fisiche e morali. Il Governatore della Banca d'Italia,dal suo seggio, esprime solo opinioni che,poi,non concludono nulla perchè questa piaga,come la lebbra, una volta attecchita,distrugge,lentamente chi è stato infettato e rende molti soldi agli untori. Che fa il Governo e le Autorita Giudiziaria e di Polizia,nulla. Sì,non fanno nulla; ogni tanto,arrestano qualche stupido che la stessa organizzazione vende alla polizia perchè,forse,si è ribellato al gioco del Capo Raket. Signori del Governo, e Ministro Maroni, lo sa Lei che la polizia,sia carabinieri che altri, conoscono a mena dito,tutti i delinquenti che praticano l'antica arte del cravattaro ma,questi,come se nulla fosse,continuano a fare gli affari loro facendo le pernacchie ai vari Draghi e Maroni perchè, costorio chiacchierano soltanto ma non fanno nulla di serio per abbatterli? Questi delinquenti sono pieni di soldi liquidi e beni immobili assegnati,per sfuggire alle indagini di polizia,o a dei parenti oppure a dei prestanomi ma,basterebbe fare un'anagrafe di tutti i beni liquidi e immobili,per chiedere a cadauno di costoro che risultano ricchi senza aver mai lavorato,come hanno fatto per avere tanti denari ? - Per Governare e fare il Capo della polizia ci vuole molto coraggio e se queste qualità mancano sarebbe bene che chi è in carica si dimettesse per dare il posto a chi ha coraggio da vendere.

    Report

    Rispondi

  • mariedo

    23 Luglio 2009 - 09:09

    E' scandaloso come in Italia manchi assolutamente una politica del territorio: le aziende piccole e medie non vengono nè aiutate nè interpellate dalle amministrazioni locali per la soluzione vera dei loro problemi.Non esiste un criterio di concorrenza che faccia prevalere la qualità del lavoro e la capacità, tutto è asservito al solito clientelismo e raccomandazione.Semo messi bene....

    Report

    Rispondi

  • marino43

    22 Luglio 2009 - 11:11

    I soliti catastrofisti ... in fondo 2 o 3 milioni di disoccupati a fine 2009 non sono poi tanti e soprattutto non sono la maggioranza... e allora!!! Ottimismo...Ottimismo!! è tutta una suggestione psicologica ... allegriaaa!! Ma anche Draghi!!! ma daiii!! cosa si mette a direee!! Ascoltiamo Tremonti che ...lui sì!! ha le visioni giuste!!! Vedrete..abbiate fiducia...la crisi passerà... i soldi esportati un modo fraudolento rientreranno... e tutto si aggiusterà!! Come durante l'altra sanatoria sui capitali... uguale ...uguale!!!

    Report

    Rispondi

blog