Cerca

Epifani: salire sulla gru

bella pagina di lotta operaia

Epifani: salire sulla gru
 Salire su una gru e restarci per giorni secondo Epifani è «una bella pagina di lotta operaia». Per il leader della Cgil i lavoratori Innse «sono stati costretti ad una forma di protesta dura e pericolosa ma alla fine hanno avuto ragione. Molti li hanno derisi - dice il leader della Cgil - e hanno avuto torto: Innse era un'azienda che aveva un futuro». Insomma, secondo Epifani, «bisognerebbe dare atto a questi lavoratori del loro comportamento, come pure all'azione della Fiom, che spesso viene dipinta come un sindacato radicale, e che invece - sottolinea il segretario della Cgil - ha dimostrato che si può esser fermi nei principi e al tempo stesso fare un accordo che salva l'azienda e l'occupazione». Epifani non teme che in Italia si arrivi come in Francia ai sequestri dei manager, anzi «questa forma di lotta è assolutamente pacifica, semmai il rischio lo corrono solo i lavoratori». Ma gli imprenditori - ammonisce - «devono avere un maggior senso di responsabilità, non bisogna costringere i lavoratori a queste forme estreme». Più in generale, Epifani riconosce «grande senso di responsabilità» a molti imprenditori, ma «ci sono anche imprenditori - avverte - che approfittano della crisi per tagliare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cribind

    13 Agosto 2009 - 12:12

    e se poi cadono dalla gru? crocifiggono il "padrone" per mancanza di misure di sicurezza? che un imprenditore non sia libero di chiudere la SUA azienda è una vergogna! questa gente è buona solo a chiamarti "schifoso padrone", dirti "con tutti gli schifosi soldi che fai", dire "qualunque imbecille può fare l'imprenditore", ma chissà perchè stanno attaccati ai loro "diritti": alle ferie, alla malattia fasulla, al prepensionamento, alle ventimila pause caffé, al "diritto di mettersi in infortunio", alla faccia di chi sta male sul serio. che schifo sta gente ... Il lavoro dipendente è retribuito: tante ore tanti soldi. Se vuoi "comandare", fai "lo schifoso padrone", ma con la roba tua!

    Report

    Rispondi

blog