Cerca

Pil, Ue rivede stime al ribasso

"Italia - 5%, ripresa nel 2010"

Pil, Ue rivede stime al ribasso
La Commissione europea rivede al ribasso le previsioni di crescita dell'Italia, il cui Pil nel 2009 si attesterà a quota -5%: "Un risultato questo", sottolinea Bruxelles, "peggiore di quanto previsto nelle previsioni dela scorsa primavera (-4,4%, ndr)". Ma in Italia, spiega l'esecutivo europeo, "dopo una profonda recessione è in atto un graduale miglioramento. È infatti attesa nella seconda metà del 2009 una debole ripresa che comporterà un piccolo impulso di crescita positivo nel 2010".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog