Cerca

Fisco, le entrate tengono

In sette mesi calo del 2,9%

Fisco, le entrate tengono
 Le entrate fiscali, calcolate secondo il criterio della competenza, tra gennaio e luglio hanno segnato un calo del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2008. È  quanto riporta il bollettino delle Entrate fiscali del Dipartimento per le Politiche Fiscali del ministero dell’Economia. «Le entrate tributarie erariali continuano, complessivamente, - commenta il Dipartimento - a mostrare buona tenuta dopo l’inversione di tendenza registrata a partire dal mese di marzo. In particolare l'Italia è uno dei Paesi europei in cui la flessione del gettito fiscale è stata minore e la tenuta maggiore». Le Finanze sottolineano che i dati sono in linea con quelli diffusi dalla Banca d'Italia si riferiscono però al gettito di “cassa”.
  
Dai dati emerge che in particolare l'incremento riguarda le imposte dirette (+31% a 1,8 miliardi), con una crescita del 52% del gettito dei ruoli relativi all'Imposta sui redditi delle società (Ires) e del 23,4% di quelli Irpef. Gli accertamenti sulle imposte indirette hanno invece registrato un aumento digettito pari all'1,1%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog