Cerca

Al via la Banca del Mezzogiorno

Tremonti: non sarà carrozzone

Al via la Banca del Mezzogiorno
"Si chiamerà Banca del Mezzogiorno" perchè il nome Banca del Sud era già stato depositato. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, presentando in conferenza stampa a palazzo Chigi la Banca per la cui istituzione è stato appena varato un ddl dal Consiglio dei ministri.
"Il mezzogiorno è l'unica parte d'Italia senza banche proprie. C'erano, ma sono venute meno", ha aggiunto Tremonti. "La nostra impressione è che l'attività delle banche non del Mezzogiorno, ma attive nel Mezzogiorno, vede maggiore raccolta piuttosto che impieghi nel Sud", ha detto il ministro sottolineando come nel Sud ci siano "cartelli invisibili che indicano 'area debancarizzatà". "Nella banca del mezzogiorno – ha concluso Tremonti – non si parlerà inglese e si occuperà del piccolo e medio credito". Il ministro dell’Economia ha poi spiegato l’iniziativa: "E' un po' come è stato in Francia il Credit Agricole, che nasce dal territorio ma poi confluisce in una struttura unica. Il nostro modello è un po' quello, ma è un modello disegnato dallo Stato ma realizzato dai privati. Lo Stato avrà il ruolo del socio promotore".  Infine, Tremonti ha auspicato una discussione "intensa ma veloce in Parlamento" sul ddl che istituisce la banca del mezzogiorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gbbonzanini

    16 Ottobre 2009 - 17:05

    Lavori in corso, sto lavorando anche per voi del nord. Lasciatemi stare che non ho tempo. Ci risentiamo a cose fatte. F.toTrecimedilavaredo

    Report

    Rispondi

  • gbbonzanini

    16 Ottobre 2009 - 17:05

    forse non ci siamo capiti "Non abbiamo tempo, stiamo lavorando alla Banca del Mezzogiorno. A lavori ultimati ci sentiremo. scusate il disturbo, ma stiamo lavorando anche per voi del Nord" F.to TRECIMEDILAVAREDO, cioè tremonti.

    Report

    Rispondi

  • gbbonzanini

    16 Ottobre 2009 - 12:12

    infatti non utilizzerà treni delle FF.SS. ma solo aerei di Alitalia, moderni e all'avanguardia, cosa che il mondo ci invidia. Attenzione: Tremonti ha garantito che non ci saranno infiltrazioni mafiose, ma solo politiche, di politi del Sud ovviamente.

    Report

    Rispondi

  • gbbonzanini

    16 Ottobre 2009 - 11:11

    d'accordo con te scipione l'africano. Sia il Po il confine fra l'Italia e il Nord Africa. Tienti il tuo "fratelli d'italia" che noi abbiamo il "nabucco". Ma tienti anche la tua mafia, i tuoi mafiosi, i tuoi politici e amministratori corrotti. Caro tremonti, scrivi: UN VOTO IN MENO:

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog