Cerca

Scajola: "Gli incentivi alle auto

sono come il doping"

Scajola: "Gli incentivi alle auto
Claudio Scajola ha definito gli incentivi "un doping, falsano il mercato, quindi devono essere a scendere, per riportarci nella normalità del mercato".
Poi ha repcisato: "È un problema europeo: evidentemente l'Italia non si può comportare diversamente dagli altri. Stiamo valutando la questione insieme agli altri paesi europei e questa volta valutando anche, visti i buoni risultati degli incentivi 2009 per le auto immatricolate, l'opportunità di estenderli a taluni settori che potrebbero beneficiarne, sempre nella logica del risparmio e dell'efficienza energetica e del rispetto dell'ambiente. Aiutando il consumo - ha spiegato Scajola - aiutiamo a mantenere un'occupazione forte nei settori industriali in difficoltà".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gmarcosig335

    12 Dicembre 2009 - 17:05

    La cosa giusta da fare è di finanziare quelle aziende che investono in Italia, che garantiscono l'occupazione e l'innovazione tecnologica. La Fiat da una mano riceve e con l'altra trasferisce l'occupazione all'estero, si faccia finanziare da quei paesi dove la Fiat trasferisce la propria produzione. Questo deve valere per tutte quelle aziende medio-grandi che continuano a chiedere. Un occhio più attento alle aziende in vera crisi e di piccole dimensioni.

    Report

    Rispondi

  • forzadoria

    12 Dicembre 2009 - 14:02

    Un anno fa, questo illustre personaggio prevedeva risparmi stratosferici su bollette e spese auto grazie al ribasso dei prezzi petroliferi: vorrei trovare uno che ne ha avuto un vantaggio. Qualche giorno fa, ha profetizzato un grande futuro per Dubai; dopo poche ore, Dubai è andata a bagno con la sua banca. Subito dopo ha attaccato la Fiat per Termini Imerese, facendosi dare dell'ignorante da Marchionne. Poi ha assicurato i fondi per la banda larga, definita uno strumento di sviluppo irrinunciabile: infatti, in Finanziaria quei fondi non ci sono. Ma quand'è che sta zitto?

    Report

    Rispondi

blog