Cerca

Borsa, Abu Dhabi spinge listini

Milano è la migliore

Borsa, Abu Dhabi spinge listini
I dieci miliardi di dollari di Abu Dhabi hanno avuto un effetto positivo sulle Borse europee. Si è appena conclusa infatti la terza seduta consecutiva di rialzi. L'indice paneuropeo Dj Stoxx 600 ha chiuso con un progresso dello 0,8%, supportato dall'avanzata di Londra (+1%), Francoforte (+0,8%) e Parigi (+0,7%). Bene anche Madrid +0,77%, Amsterdam +0,74%, Stoccolma +0,68% e Zurigo +0,34%. La borsa migliore è stata Milano che ha registrato un rialzo dell'1,1%. L'intervento di Abu Dhabi, che ha permesso a Nakheel di rimborsare il suo bond islamico in scadenza oggi, ha calmato le preoccupazioni soprattutto nel comparto bancario (+1,45% l'indice Dj Stoxx di settore), tra i migliori insieme alle materie prime (+1,5%), assicurativi (+1,2%) e auto (+1,1%). Oggi un report di Nomura ha previsto una crescita degli indici Euro Stoxx 50, Ftse 100 (il principale indice di Londra) e S&P 500 nel corso del 2010. Il London Stock Exchange, la borsa di Londra, che ha proprio nel Dubai il suo azionista più importante, è in rialzo del 9,9%, Tra i bancari si è messa in luce anche Deutsche Bank (+3,4%). Recuperano anche le banche elleniche (National Bank of Greece è salita del 5,7% e Piraeus Bank del 3,2%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog