Cerca

Airbag difettoso, il costruttore deve risarcire la vittima

Sentenza della Cassazione: Opel dovrà pagare i danni

Airbag difettoso, il costruttore deve risarcire la vittima
Le case automobilistiche possono essere condannate a risarcire i danni ai familiari di chi muore in un incidente stradale a causa della mancata apertura dell’airbag. Questo il senso di una sentenza emessa dalla Terza Sessione Civile della Corte di Cassazione, che ha oggi confermato il verdetto con cui la Corte d’Appello di Torino condannava la Opel a risarcire i parenti di un automobilista deceduto in un incidente. Per i giudici , attraverso una consulenza tecnica, è stato infatti provato “il collegamento causale tra le lesioni subite dalla vittima e l’omesso funzionamento dell’airbag”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog