Cerca

Presto in Cina le arance italiane

Zaia: "Lo sbarco dei nostri agrumi darà slancio al nostro export agroalimentare"

Presto in Cina le arance italiane

Arriveranno presto sulle tavole cinesi le arance italiane. È questo uno dei risultati dell'incontro tra il ministro delle Politiche agricole Luca Zaia e il viceministro della Cina, Pu Chang Cheng: gli ispettori del ministero verificheranno l’idoneità dei requisiti degli agrumi italiani per l'esportazione nel paese asiatico. Di fronte al ministro italiano, Pu Chang Cheng ha rilevato l'attenzione sempre maggiore che la Cina pone sulla qualità dei prodotti e la tutela dei consumatori e si è impegnato a implementare il dialogo già avviato in merito alla lotta alla contraffazione.

A conclusione dell’incontro, Zaia ha sottolineato l'importanza dell'accordo: «Lo sbarco dei nostri agrumi in Cina darà importante slancio al nostro export agroalimentare verso il gigante asiatico ed è anche significativo sotto il profilo del marketing del nostro Paese e delle regioni produttive del Sud in particolare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog