Cerca

Laurea honoris causa al patron dell'Esselunga

Caprotti verrà insignito del titolo alla Sapienza di Roma

Laurea honoris causa al patron dell'Esselunga
Bernardo Caprotti, patron dell'Esselunga, verrà insignito mercoledì 20 gennaio, alla Sapienza, di una laurea honoris causa in architettura. Insieme a lui, su iniziativa della facoltà Valle Giulia, riceveranno il riconoscimento anche Imre Makovecz e Joseph Rykwert.  Sembra stonare un titolo in "architettura" dato al magnate dei supermercati. Ma in realtà la motivazione c'è, ed è ben motivata. Bernardo Caprotti, alla testa del gruppo Supermarkets Italiani - Esselunga, "stimato come il più prestigioso" della grande distribuzione italiana, "ha conferito all'architettura un ruolo baricentrico nella sua storia imprenditoriale collaborando con i maggiori architetti del momento: da Giò Ponti, a Vico Magistretti, a Ignazio Gardell", si infatti legge nella motivazione della laurea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    22 Gennaio 2010 - 00:12

    Caro gitex,non ti stupire più di tanto di queste lauree honoris causa,se ti guardi attorno ne vedi di peggio e ti rendi conto che forse queste meritano forse di più di quelle date dopo i corsi regolari.E che dire allora di quella data sicuramente immeritatamente al nostro ADP di Bisaccia?

    Report

    Rispondi

  • gitex

    20 Gennaio 2010 - 19:07

    utilità di una laurea honoris causa visto che serve a nulla; nel caso specifico non capisco perchè una LHC in architettura quando sarebbe stato più logica una laurea in economia. Comunque, se hanno dato una laurea a Valentino Rosso ed a Vasco Rossi.......

    Report

    Rispondi

  • uycas

    19 Gennaio 2010 - 09:09

    Secondo me l'ha comprata per rilanciare i suoi supermercati. Secondo voi falce e carrello è stato un libro per far aumentare le vendite nei supermecati? per me si, visto che tutti i clienti si lamentano però ci vanno per affetto! Ai tempi fu un imprenditore che ha visto lontano adesso, sembra diventato una piattola come il proprietario del partito di cui lui era il primi finanziatore.

    Report

    Rispondi

  • dariorubes

    18 Gennaio 2010 - 21:09

    Caprotti verrà insignito di una laurea in architettura per aver collaborato con i migliori architetti. A quando la laurea in telecomunicazioni a certi suoi concorrenti? Come auscultano loro.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog