Cerca

Cgil, il 12 marzo sciopero generale

Epifani: "I lavoratori sono strozzati dal fisco"

Cgil, il 12 marzo sciopero generale
La Cgil annuncia che lo sciopero generale sulle tasse si terrà il 12 marzo. Sarà uno sciopero di quattro ore con diverse manifestazioni in tutta Italia. Il suo segretario, Guglielmo Epifani avverte: “È una protesta necessaria, i lavoratori sono strozzati dal fisco, il governo agisca”. “È da tempo - spiega Epifani - che chiediamo una riduzione delle imposte sul lavoro dipendente e sui pensionati. Lo scorso anno dicemmo che sarebbe aumentato il prelievo sulle buste paga e tutti i dati l'hanno confermato. Basti pensare a cosa è accaduto sulle ultime tredicesime. Nel corso del 2009 di fronte ad un aumento dell'1,7% delle retribuzioni di fatto, al netto della cassa integrazione e della disoccupazione, c'è stato un incremento del prelievo fiscale intorno all'1%. Questo vuol dire che non facendo nulla, come ha scelto il governo, le tasse sul lavoro dipendente e sui pensionati continuano a salire. Se si aspetta ancora un po' si restituirà ai lavoratori quello che stanno pagando in più: una vera presa in giro”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • hernando45

    30 Gennaio 2010 - 18:06

    Dove si trovava il Sig Epifani nel 2007? SU MARTE? Quando il duo dei suoi AMICI Visco-Scoppia hanno deciso che chi, come il sottoscritto che non crede di essere l'unico, avendo iniziato a lavorare a 14 anni alla catena di montaggio e studiando la sera è riuscito ad avere una pensione DIGNITOSA ovvero un pò più alta del normale che è stato considerato appunto dal DUO dei suoi amici alla stregua di uno di quei MILIARDARI CHE DOVRANNO PIANGERE di ben nota memoria. Come mai non ha indetto uno sciopero? SINDACALISTI non servite a niente!!! Per fortuna pur avendo lavorato in FABBRICA per la metà dei miei anni di lavoro, non ho mai VOLUTO la tessera!! Iniziate a dare l'esempio e a presentare i bilanci e pagare le tasse!!!! Adieu Italia!!! L'autoesiliato politico.

    Report

    Rispondi

  • mario47

    26 Gennaio 2010 - 11:11

    bravo epifani riduciamo le tasse cominciamo dalle più odiose non paghiamo più il canone rai così i vari servi e lacchè della sinistra si dovranno sostenere con le loro bugie e stipendi da nababbi ma vogliamo anche vedere la denuncia dei redditi del sindacato che non credo si sia visto molte volte

    Report

    Rispondi

  • haresh

    25 Gennaio 2010 - 18:06

    fino a ieri il sig. Epifani dove abitava ?? in Alaska ?? adesso si accorge che le tasse sono troppe e lui con cosa campa ?? i compagni sono veramente Ridicoli...

    Report

    Rispondi

  • cap.ultimo

    25 Gennaio 2010 - 16:04

    ....un lugubre ed inutile individuo,che,come gli altri suoi amici sindacalisti,predicano bene ma razzolano male,pensando solamente al proprio rendiconto personale ed al proprio conto in banca,fregandosene altamente del popolo e dei propri problemi.L'importante è conservare il potere e la poltrona.Gentaglia arrivista e vigliacca,che mai propongono qualcosa di serio e di fattibile,ma solamente proposte che loro stessi,se fossero onesti,dovrebbero giudicare inattuabili,per poter poi dire che la colpa è tutta e sola del Governo.Questi ipocriti alimentano solamente odio sociale,contrapponendo fra di loro le vecchie e nuove generazioni,con delle lotti di classe che la storia recente ha ormai condannato.Vecchie cariatidi imbalsamate,che non si rendono ormai più conto che il loro tempo è ormai giunto al termine e pronti definitivamente ad occupare un letto,a spese di noi contribuenti,presso un luogo di riposo per anziani.Vecchi patetici,ipocriti e vigliacchi!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog