Cerca

Sfuma l'accordo con i cinesi, Hummer chiude

Lo comunicano i vertici della società di Detroit

Sfuma l'accordo con i cinesi, Hummer chiude
General Motors ha intenzione di terminare la produzione dei fuoristrada Hummer, dopo che è fallito l'accordo per vendere il marchio a una società cinese. Lo hanno fatto sapere i vertici del colosso di Detroit. General Motors ha spiegato di non essere riuscita a vendere con condizioni accettabili il marchio Hummer al produttore di macchinari industriali Sichuan Tengzhong Heavy Industrial Machines , una società cinese specializzata nelle costruzioni stradali ed interessata ad espandere l'attività nel settore automotive.

Hummer è stato da sempre il simbolo incontrastato della visione americana dell'auto. Un fuoristrada imponente, quasi esagerato, dalle dimensioni simili a un carro armato.  La politica marketing della casa Hummer è stata sostanzialmente statica ed immutata negli ultimi decenni: grandi auto per le grandi strade americane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • libero42

    25 Febbraio 2010 - 16:04

    Solo ad inquinare, a intasare i centri cittadini da parte di imbecilli esibizionisti che si sentono superiori a bordo degli scomodi e orrendi carrozzoni in modo proporzionale alla loro schiavitù della moda e del consumismo, poveri piccoli Rambo frustrati . Bene così, oltretutto ricordavano la guerra in Irak, dove sono stati surclassati in sicurezza dai nostri caserecci Lince

    Report

    Rispondi

blog