Cerca

Parla Trichet, ad ascoltarlo solo 15 deputati

Aula del Parlamento europeo deserta durante l'intervento sulla crisi greca

Parla Trichet, ad ascoltarlo solo 15 deputati
Aula deserta al Parlamento europeo durante l'intervento di Jean-Claude Trichet. Il presidente della Bce ha parlato questa mattina davanti a una quindicina di eurodeputati su gli oltre 700 parlamentari eletti lo scorso giugno e convocati a poche ore dal vertice dei capi di Stato e di governo della Ue sull'emergenza Grecia. Palpabile l'imbarazzo del presidente dell'Europarlamento, Jerzy Buzek.

Possibile ricaduta
- Trichet ha ribadito l'importanza e la necessità di "un'azione determinata ed efficace per garantire la stabilità della zona euro", dal momento che "la ripresa è in corso ma la crisi non è finita. Sappiamo che l'andamento della ripresa resta disomogeneo e non possiamo escludere una ricaduta".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lulino

    05 Aprile 2010 - 06:06

    siamo stufi di essere derubati dalla BCE è quello il motivo per i politici non sono più interessati a quello che ha da dire i ladroni della BCE

    Report

    Rispondi

  • lulino

    05 Aprile 2010 - 06:06

    siamo stufi di essere derubati dalla BCE è quello il motivo per i politici non sono più interessati a quello che ha da dire i ladroni della BCE

    Report

    Rispondi

  • treasure

    26 Marzo 2010 - 10:10

    E' forse colpa di una improvvisa epidemia di influenza? O forse perché Trichet non è un buon oratore? O perché era giorno di sconti nei negozi di Bruxelles? O forse perché l'opinione del capo della BCE non conta molto? In ogni caso un assenteismo quasi totale è segnale preoccupante, che aiuta solo a peggiorare l'opinione che molti hanno del parlamento europeo.

    Report

    Rispondi

blog