Cerca

Deficit/Pil sale al 5,2%

Istat: il dato registrato nel 2009 è il peggiore dal 1996

Deficit/Pil sale al 5,2%
Nel 2009 cresce il rapporto deficit/Pil che arriva al 5,2% contro il 2,7% del 2008. Lo comunica l'Istat, secondo cui il dato odierno è il peggiore dal 1996. Solo relativamente al quarto trimestre, l'indebitamento si è attestato al 4,5% (2,4% nel quarto trimestre 2008). Tra gli altri dati comunicati, le entrate totali calano del 2%, mentre le uscite sono aumentate del 3% (+3,5% nel 2008), l'avanzo primario è pari a -0,6% contro il +2,5% dell'anno precedente: si tratta del primo calo dal 1991. Negativo anche il saldo corrente (risparmio): -2% nel 2009 contro il +0,8% del 2008.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    04 Aprile 2010 - 16:04

    Gli anni di piombo impressero un marchio indelebile a livello citologico-mitocondriale in alcuni nascituri.Con l'avvento dell'I-Silvio,cosa scatenerà a questi soggetti?Implosione dell'apparato del Golgi,o semplicemente apoptosi epatica?

    Report

    Rispondi

  • hernando45

    03 Aprile 2010 - 01:01

    Fino a quando chiederemo PIÛ forza pubblica, perchè bisongna tenere sotto controllo ad esempio VIA PADOVA, PIÛ assistenza sanitaria, anche per i clandestini che i dottori non DEVONO DENUNCIARE, PIÛ scuola perche 30 alunni per classe sono troppi (anche se ai miei tempi eravamo 35 e forse per questo sono cresciuto STUPIDO che parlo e scrivo SOLO 4 lingue), PIU consiglieri REGIONALI (VENDOLA DOCET) perchè altrimenti con la "maggioranza"risicata con la quale ha vinto gli diventerebbe difficile governare, (non oso immaginare cosa succederebbe se la stessa richiesta fosse avvanzata da COTA o dalla POLVERINI) fino ache le Regioni SFONDANO per clientelismo il tetto della spesa sanitaria, insomma fino a che si PRETENDE di più, è inevitabile che la spesa PUBBLICA AUMENTI. Quando poi sento dire (e scrivere) che bisogna agire sull'evasione, mi viene in mente il famoso DETTO che: PRIMA DI VENDERE LA PELLE DELL' ORSO BISOGNA AMMAZZARLO. Felices Pascuas dal Leghista Monzese il resto lo conosciete

    Report

    Rispondi

  • pino&pino

    02 Aprile 2010 - 14:02

    Presto ci sveglieremo, poi finito il torpore e svanito ogni sogno, vedremo la realtà in faccia. Sarà orribile.

    Report

    Rispondi

  • S.Winston

    02 Aprile 2010 - 11:11

    Ma c'è anche da dire che oltre al fatto che L'italia ha uno dei più alti debiti pubblici mondiali, adesso grazie alla crisi si stanno indebitando parecchio anche gli italiani, quando prima grazie alla risparmiosità italica eravamo fra i migliori in quanto a debito PRIVATo.....ma ormai si raschia il fondo del barile anche li...ma va tutto bene, l'italia ne esce benissimo dalla crisi eh si!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog