Cerca

Scajola: la crisi è terminata

"Lo dicono tutti gli indicatori economici"

Scajola: la crisi è terminata
La crisi è finita. Siamo a metà del 2010 e ormai il brutto ricordo dell'implosione dei mercati finanziari e degli effetti sull'economia reale possiamo buttarceli alle spalle. Ne è convinto il ministro allo Sviluppo Economico, Claudio Scajola. "Tutti gli indicatori ci dicono che la crisi è terminata", ha spiegato nel corso del suo intervento durante la cerimonia della firma del Business Council tra Italia e Serbia. "Ora il compito che ci attende - ha proseguito - è quello di tornare ai livelli del 2008 e per fare questo ci vuole tempo. La sfida è accelerare la ripresa per tornare ai livelli a cui eravamo". Secondo il ministro sarà importante "non ricadere negli stessi errori e cogliere le opportunità che la crisi stessa dà, in particolare alla imprese che devono migliorare e crescere per competere meglio" sui mercati internazionali. "L'Italia è riuscita a uscire dalla crisi meglio degli altri Paesi grazie alla capacità delle imprese sia quelle grandi ma anche delle medie e piccole", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldogam

    28 Aprile 2010 - 14:02

    Ill.mo ministro, tanto per chiarire sono un elettore di cdx. Ciò premesso vorrei farle timidamente notare che, parlando con le banche, si ha la netta sensazione che la crisi vera stia arrivando all'apice proprio ora. Decine di migliaia di piccole e medie imprese hanno chiuso il 2009 con contrazioni sensibili dei loro fatturati e ora le conseguenze stanno arrivando al pettine. Calo sensibile del cash-flow, con conseguente crisi di liquidità; banche che, ove seguano Basilea 2, rivredranno i rating portandoli tutti perlomeno a "rischio", quindi ridurrano o addirittura revocheranno gli affidamenti ed aumenteranno i tassi. La fine della CIG toglierà dal mercato miliardi di potere d'acquisto. Non so se esistono contromisure praticabili ed efficaci, ma una cosa è certa, il "brutto", quello vero non lo abbiamo ancora visto. Spero di essere pessimista, ma temo di no.

    Report

    Rispondi

  • efilippucci

    28 Aprile 2010 - 11:11

    Visto che Scajola è il Ministro dello Sviluppo Economico e non una casalinga, ci dovrebbe spiegare su quale basi fa certe affermazioni, visto quello che sta succedendo oggi sembra quasi una barzelletta.

    Report

    Rispondi

  • canaletto43

    27 Aprile 2010 - 08:08

    Carissimo ed eminentissimo Scaiola, seccondo me, per Lei la crisi non è MAI esistita, "visti gli introiti finanziari che Lei ha " quindi è ovvio che, sempre per Lei, ed i suoi accoliti stia gia finendo. Voglio dire, nemmeno per comprar casa per sua figlia, non ha avuto molti problemi, visto e letto quanto stava in repubblica, a suo carico. Ma lo vada a chiedere a coloro che non arrivano a fine mese con lo stipendio, o la pensione che percepiscono e, meglio ancora a coloro che si trovano in cassa integrazione, o ancor peggio licenziati e senza lavoro, Vediamo cosa gli rispondono; se la crisi è finita o se ci si trovano ancora nel bel mezzo del guado.Caro sig. Scaiola, abbia il compiacimento almeno di vergognarsi. Cordiali saluti.

    Report

    Rispondi

  • giacomo2001

    26 Aprile 2010 - 22:10

    Ma come puo parlare di crisi uno che non è nemmeno stato sfiorato dalle difficoltà? Ma come può fare delle affermazioni del genere... non conosce nemmeno l'aritmetica? abbiamo una economia che negli ultimi 15 anni è cresciuta sempre meno dello standard europeo, nel 2009 ha perso 5 punti di PIL su un anno non eccezzionale come il 2008, nel 2010 le stime riviste parlano di una crescita del 0,8%.... aritmetica .... ma quanti anni ci vogliono per ritornare al 2008? quali risorse hanno società che hanno perso il 25-30 e anche 40% del fatturato per crescere ed essere competitive? che cosa se ne fanno i cittadini e le aziende sugli incentivi sui fuoribordo? è un ministro da burletta! ecco perchè il PDL perde voti al nord a favore della lega altro che dare la colpa a Fini!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog