Cerca

Segnali di ripresa, cresce il Pil

Istat: nell'ultimo trimestre +0,5% congiunturale e +0,6 su base annua

Segnali di ripresa, cresce il Pil
L'economia italiana, anche se a rilento, si riprende. I primi segnali di crescita arrivano dall'aumento del Pil, che nell'ultimo trimestre sale a +0,5% congiunturale (rispetto al precendente trimestre) e +0,6% annuo. Lo rende noto l’Istat, precisando che la crescita acquisita per il 2010 è pari allo 0,6%. L'aumento congiunturale del Pil è il risultato di un aumento del valore aggiunto dell’agricoltura, dell’industria e dei servizi.

Migliora la situazione anche all'estero. Nel primo trimestre il Pil è aumentato in termini congiunturali dello 0,8% negli Stati Uniti e dello 0,2% nel Regno Unito. In termini tendenziali, del 2,5% negli Stati Uniti ed è diminuito dello 0,3% nel Regno Unito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog