Cerca

Disoccupazione in aumento dello 0,1%

Ocse: su base annua la crescita dei senza lavoro è stata pari all'1,5 per cento ad aprile

Disoccupazione in aumento dello 0,1%
Disoccupazione ancora in aumento in Italia. Lo rileva l'Ocse, precisando che, mentre negli altri Paesi dell'organizzazione il tasso ad aprile è rimasto stabile all’8,7 per cento, nel Belpaese si registra un aumento dello 0,1 per cento, dall’8,8 all’8.9. Su base annua la crescita dei senza lavoro è stata pari all’1,5 per cento.

Dal comunicato dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico emerge un quadro di sostanziale stabilità, con leggere variazioni per i singoli Paesi.
Spicca il dato degli Stati Uniti dove sono già disponibili i dati di maggio che evidenziano come la percentuale dei disoccupati sia scesa dello 0,2 % rispetto ad aprile, toccando il 9,7 %, grazie anche all’assunzione di lavoratori temporanei impegnati nel censimento. I tassi più alti di disoccupazione si registrano in Spagna (19,7%) Repubblica Slovacca (14,1%) e Irlanda (13,2%). I più bassi sono in Corea del Sud 3,7%) e Paesi Bassi (4,1%).
Ad aprile il numero di persone senza lavoro nei Paesi Ocse ha toccato quota 46,5 milioni, 3,3 milioni in più rispetto allo stesso   mese del 2009.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog