Cerca

Ubs, Svizzera dà via libera: al fisco americano i dati di 5 mila presunti evasori

Il Consiglio nazionale elvetico approva, venerdì la decisione finale

Ubs, Svizzera dà via libera: al fisco americano i dati di 5 mila presunti evasori
Il Consiglio nazionale elvetico ha approvato - con 81 voti a favore, 63 contrari e 53 astenuti – l’accordo che autorizza la trasmissione agli Stati Uniti di dati riguardanti 4450 correntisti dell’Ubs sospettati di aver evaso il fisco americano. La Camera del popolo, precedentemente, aveva deciso di sottoporre l’accordo a referendum facoltativo. Ora l’ultimo passaggio venerdì prossimo, quando ci saranno le votazioni finali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FRANSUA

    17 Giugno 2010 - 16:04

    IL3MILLENNIO:caro presidente, ottima parlata al tg3 di oggi, ma vi sto dicendo che la crisi e tutti quei debbiti,sono risolvibbili,io sto cercando di avvisarvi da qualche anno,e oggi state peggio,”bee se non era come dicevo io oggi non stavo qua a scrivervi... Mostra tutto” allora come vi o sempre detto per risolvere il probblema piu che un progetto ci vuole un MOSSA,ma una mossa fatta con inteliggenza,che capovolge tutta la situazione ripristinando tutto il sistema. PRENDIAMO INCOSSIDERAZIONE QUESTA PROPOSTA, PERCHE LO SAPETE BENE QUANDI MESSAGGI VI O SCRITTO E POTETE TROVARLI SU FACEBOOK SCRIVENDO IL 3MILLENNIO”AREA DISCUSSIONE” E VEDRETE, TANTO LO SO CHE LI LEGGETE I COMMENTI, E IO CONTEMPORANEAMENTE TENGO IL POPOLO AGGIORNATO. IL LINK.LO CONOSCETE GIA :HTTP://FRANSUA.BEEPWORLD.IT/ ORA TOCCA VOI SE SIETE IL GOVERNO DEL FARE,FATE FARE A CHI SA FARE, CHE IL MONDO SALVEREMO E VOI NON SO DIRVELO MA VE LO IMMAGGINATE!!!! scritta a caldoro

    Report

    Rispondi

blog