Cerca

Messa in vendita la casa dove morì Marilyn Monroe

La villa, nel quartiere di Brentwood, ha quattro camere, tre bagni, piscina, parco e agrumeto. Costa 3,6 milioni di dollari

Messa in vendita la casa dove morì Marilyn Monroe
"On sale" è la scritta che campeggia sulla villa dove Marilyn Monroe ha vissuto nell'ultimo periodo della sua vita.
Marilyn è stata ritrovata morta, all'età di 36 anni, il 5 agosto 1962, proprio nella dimora che oggi è in vendita per una cifra veramente da capogiro: 3,6milioni di dollari.
E' quanto riportato sul sito Internet dell'agente immobiliare David Offer della "Prudential California Realty", incaricato della transazione.
La mega villa è situata nel quartiere di Brentwood, nella zona Ovest di Los Angeles.
Costruita nel 1929 su un terreno di oltre 2mila metri quadrati è dotata di quattro camere, tre bagni e un parco con piscina, giardino e agrumeto. L'abitazione è considerata il vero gioiello del quartiere. Secondo quanto riportato dal "Los Angeles Times", Marilyn avrebbe acquistato la casa a 75mila dollari, poco prima della sua morte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog