Cerca

Sorpassato il Giappone, la Cina è la seconda economia mondiale

Dato storico nel periodo aprile-giugno. Tokyo perde la posizione dopo 30 anni

Sorpassato il Giappone, la Cina è la seconda economia mondiale
La Cina è ufficialmente la seconda economia del mondo, superata solo dagli Stati Uniti, seguita dal Giappone che perde il secondo gradino del podio dopo oltre 30 anni. Il sorpasso di Pechino è avvenuto nel secondo trimestre (aprile-giugno). Lo dicono i dati diffusi oggi da Tokyo secondo cui il Pil nipponico semestrale è stato pari a 2.578 miliardi di dollari, contro i 2.532 miliardi di Pechino. Ma nel secondo trimestre, il pil cinese ha toccato quota 1.336 miliardi, contro i 1.288 miliardi del Giappone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    28 Agosto 2010 - 22:10

    ....Mi è venuto tra le mani un libro che circolava in Italia,negli anni 30,il cui titolo è quello citato sopra.Si è avverato quasi tutto,anche se un po' in ritardo rispetto alle aspettative.Oggi la Cina,con i suoi,1 miliardo 300 milioni di abitanti iscritti all'anagrafe,ironia della sorte,si può considerare il paese più capitalista del Pianeta,altro che gli States.Il paradosso di questo Paese è che i suoi... Condottieri,nel tempo,dopo avere letto migliaia di volumi,da prima di Bakunin in poi,passando per Mark ovviamente ed oltre,hanno rigettato il mercato pianificato,approdando alla fine al...famigerato libero mercato.Però,Si chiama"Repubblica Democratica Popolare Cinese",il cui popolo che lavora,lavora soltanto per il proprio sostentamento.I restanti fuggono in ogni angolo della Terra....arrangiandosi come possono,gelosamente e criptati.

    Report

    Rispondi

  • Chaim

    19 Agosto 2010 - 13:01

    :D

    Report

    Rispondi

  • claudioF

    17 Agosto 2010 - 19:07

    Grazie per la solidarietà, significa che non sono io il pirla ;)

    Report

    Rispondi

  • Chaim

    17 Agosto 2010 - 19:07

    Ciao ClaudioF, non preoccuparti, i pirla ci sono sempre, e specialmente quelli che parlano per il loro tornaconto personale... :) Chaim

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog