Cerca

Alitalia sugli esuberi: "Solo illazioni"

Smentita l'esistenza di un piano di tagli. Matteoli: "Sabelli non mi ha parlato di questo. Si verifichi se questo è vero"

Alitalia sugli esuberi: "Solo illazioni"
Sono illazioni le notizie circolate su Alitalia circa ''un presunto piano esuberi''. Anzi: l’azienda, in una nota, assicura che ''l'eventuale evoluzione degli organici in termini di efficienza e flessibilità organizzativa derivante dal miglioramento delle performance e dei livelli di produttività saranno affrontati, quando necessario, di concerto con le Organizzazioni Sindacali firmatarie degli Accordi del 2008''.

La nota, poi prosegue dicendo che le cifre e i tempi riportati sul presunto piano di esuberi occupazionali sono infondati: “l'eventuale evoluzione degli organici in termini di efficienza e flessibilità organizzativa derivante dal miglioramento delle performance e dei livelli di produttività - assicura Alitalia - saranno affrontati, quando necessario, di concerto con le organizzazioni sindacali firmatarie degli Accordi del 2008 e con le modalità trasparenti finora sperimentate''.

Anche il Ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli ha affermato che al Governo «non risultano» i 2mila esuberi in Alitalia la cui notizia è circolata nei giorni scorsi: «Sabelli non mi ha parlato di questi esuberi, lo leggo sui giornali e prima di giudicare vorrei sapere di cosa si tratta». Secondo il ministro occorre che «prima di tutto si verifichi se questo è vero. Parliamone - ha aggiunto - vediamo di cosa si tratta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marco40

    21 Settembre 2010 - 16:04

    Pissi,Pissi,Bau,Bau.Voce di popolo,voce di Dio.L'unica cosa che sa' fare bene e': dividere il Sindacato.Tutto il resto e',Algebra.

    Report

    Rispondi

blog