Cerca

Nobel per l'Economia a Diamond, Mortensen, Pissarides

Premiati "per le loro analisi sui mercati alla ricerca di attriti", con particolare attenzione a lavoro e dispoccupazione

Nobel per l'Economia a Diamond, Mortensen, Pissarides
Il Nobel per l’Economia 2010 è andato agli americani Peter Arthur Diamond e Dale T. Mortensen e all'economista britannico di origine cipriota Christopher Pissarides. Il riconoscimento è stato assegnato "per le loro analisi sui mercati alla ricerca di attriti", un contributo rilevante alla comprensione dei meccanismi che legano politica economica e mercato del lavoro. Diamond ha analizzato gli aspetti fondamentali delle dinamiche dell’attività di ricerca sui mercati, mentre Mortensen e Pissarides hanno portato avanti queste teorie applicandole al lavoro.
"I modelli creati dai tre - si legge nella nota della Reale Accademia Svedese - ci aiutano a comprendere in quali modi disoccupazione, posizioni vacanti e salari vengono toccati dalla politica economica e dall’attività regolamentare. Una delle conclusioni, è che sussidi di disoccupazione più generosi possono portare a disoccupazione più elevata e tempi più lunghi nella ricerca di una occupazione".

I tre economisti - Peter A. Diamond, nato a New York nel 1940, è professore di economia al Massachusetts Institute of Technology, a Cambridge; il suo connazionale Dale T. Mortensen, nato nel 1939 a Enterprise, nell’Oregon, è professore di economia alla Northwestern University, di Evanston, nell’Illinois. Christopher A. Pissarides, nato nel 1948 a Nicosia, Cipro, è professore di economia alla London School of Economics.

I tre si divideranno l’ammontare del premio: 10 milioni di corone, poco più di un milione di euro.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog