Cerca

Apple compra la Sony? Smentite dal Giappone, ma le Borse volano

Indiscrezione del "Barron's": Steve Jobs vorrebbe acquistare il colosso orientale, che dice: "No comment"

Apple compra la Sony? Smentite dal Giappone, ma le Borse volano
E' bastata qualche indiscrezione per far salire il titolo del 3%. "Apple vuole comprare la Sony", ha scritto nel fine settimana il settimanale finanziario "Barron's". Da allora nel mondo della tecnologia si è scatenato un tam tam che solo oggi è stato smorzato dal portavoce del colosso giapponese: "Non commentiamo indiscrezioni e speculazioni", dice. Ma tant'è, le voci sulla volontà di espansione di Steve Jobs si susseguono: secondo fonti ben informate la Apple - che ha a disposizione una enorme quantità di denaro, circa 51 miliardi di dollari - si sarebbe messa in "modalità acquisizione", e si starebbe informando su Adobe, Disney e, appunto, Sony.

Se le indiscrezioni non smentiscono, gli esperti valutano come "improbabile" questa mega fusione: se "l'azienda della mela" rilevasse l'intera Sony si tratterebbe di un'offerta ostile e probabilmente non avrebbe successo in Giappone. Ma l'elemento che più cozza con le indiscrezioni del "Barron's" è la collaborazione tra Sony e Google, in corso da qualche mese a questa parte, per competere contro Apple. Le Borse asiatiche, però, sono euforiche e approvano - per il momento - di una "Mela" potente anche in Estremo Oriente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog