Cerca

Istat: fatturato industriale +10,9% rispetto al 2009

Dati rassicuranti a settembre, calo su base mensile. Ordini in aumento nel settore auto

Istat: fatturato industriale +10,9% rispetto al 2009
Dati positivi per l'industria a settembre. Secondo i dati dell'Istat, rispetto a un anno fa il fatturato è cresciuto del 10,9%, mentre su base mensile è calato dello 0,3% rispetto ad agosto. Rispetto al trimestre precedente (aprile-giugno), tra luglio e settembre la variazione è stata pari a un +2%.

Nel confronto tendenziale sul periodo gennaio-settembre, l'indice del fatturato corretto per gli effetti di calendario ha segnato un +9,3%. Nei vari settori, gli indici più positivi sono nell'energia (+8,8%), nei beni di consumo (+0,6%, con meno 2% per quelli durevoli e più 1,2% per quelli non durevoli) e nei beni intermedi (+0,5%). Variazione negativa per i beni strumentali (-5,6%).

Nel confronto con settembre 2009, l’indice del fatturato corretto per gli effetti di calendario ha segnato gli aumenti migliori nei settori della fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (+28,2%), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo (+24,8%) e della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-23%). Variazione negativa si è registrata, invece, nella fabbricazione di mezzi di trasporto (-9,5%).

Sempre nel mese di settembre, gli indici destagionalizzati del fatturato e degli ordinativi dell’industria hanno registrato, nel confronto con agosto, un calo dello 0,3%, il primo, e dell’1,2%, il secondo. Il fatturato è aumentato dell’1% sul mercato interno ed è diminuito del 3,2% su quello estero; gli ordinativi nazionali hanno registrato un incremento del 3,1% e quelli esteri una flessione del 7,8%.

Nel settore auto, invece, gli ordini sono in aumento dell'1,4% (dato tendenziale grezzo), mentre il fatturato è sceso dello 0,3%. I dati fanno riferimento al confronto tra settembre 2009 e lo stesso mese del 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ed7

    19 Novembre 2010 - 14:02

    ...cioè...siamo meglio della germania? ...fatemi capire... e la crisi? un'idea comunista?

    Report

    Rispondi

  • ed7

    19 Novembre 2010 - 13:01

    l'italia...è l'unico paese al mondo dove la crisi non c'è stata! Le aziende continuano a macinare fatturati.....e la germania ci fa un baffo! e tutti quei disoccupati? ah vero, solo i comunisti vedono di questi fantasmi. Governati da un nano pedofilo ed uno sulla sedia a rotelle...

    Report

    Rispondi

blog