Cerca

Lavoro, Istat: disoccupazione cala all'8,1%

Diminuzione dello 0,2% su base mensile e dello 0,6% su base annua: tasso più basso da agosto 2009

Lavoro, Istat: disoccupazione cala all'8,1%
Nel mese di aprile il tasso di disoccupazione cala all'8,1%, rispetto all'8,3% registrato nel mese di marzo: il calo è di 0,2 punti percentuali. Le rilevazioni sono state diffuse dall'Istat, in base a dati destagionalizzati e a stime provvisorie. Su base annua, inoltre, si registra una diminuzione ancor più sensibile, pari a 0,6 punti percentuali. L'Istat sottolinea il buon risultato ricordando come il tasso di disoccupazione ad aprile sia il più basso dall'agosto del 2009.

Cala anche l'indicatore relativo al tasso di disoccupazione giovanile, che riguarda la forbice d'età che va dai 15 ai 24 anni. Il dato rimane sopra la media nazionale, e ad aprile è calato al 28,5% rispetto al 28,6% registrato il mese precedente. Anche in questo caso la rilevazione dell'Istat è in base a dati destagionalizzati e alle stime provvisorie. Su base annua il calo della disoccupazione giovanile si assesta allo 0,2 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • meloni.bruno

    31 Maggio 2011 - 16:04

    Aspettiamoci altri miracoli da Pisapia a Milano in un giorno dopo essere stato eletto è riuscito a diminuire la disoccupazione. Ho ansia nel vedere altri miracoli.

    Report

    Rispondi

  • KING KONG

    31 Maggio 2011 - 11:11

    la gente non s'iscrive più alle liste di disoccupazione

    Report

    Rispondi

  • Lillognogna

    31 Maggio 2011 - 11:11

    ma lo sapevano tutti. Sono stati nominati 10 nuovi sottosegretari tra i "responsabili" e questo ha aumentato l'indice di occupazione. Ma quando decideranno, nell'ambito dell'abolizione degli enti inutili, di abolire l' ISTAT ?

    Report

    Rispondi

blog