Cerca

Forbes: il papà della Nutella

batte Silvio. Gates il più ricco

Forbes: il papà della Nutella
È il fondatore di Microsoft, Bill Gates, l'uomo più ricco del mondo, secondo la tradizionale classifica stilata dalla rivista americana 'Forbes'. Il magazine è tornato a stilare la sua classifica alla luce della crisi finanziaria che ha colpito i mercati mondiali, e secondo le sue ricerche il numero dei miliardari del pianeta si è ridotto di almeno un terzo nell'ultimo anno. I ricchi più colpiti dalla crsi sono i russi, gli indiani e i turchi. Tra gli italiani il premier Silvio Berlusconi perde il gradino più alto del podio. Il paperone dello Stivale è infatti il papà della nutella, Michele Ferrero. Al Cavaliere va la medaglia d'argento. E il 70esimo posto nella classifica globale di 'Forbes'.
Bill Gates invece, con i suoi 40 miliardi di dollari ha riguadagnato la vetta della classifica, seguito dall'americano Warren Buffet, con 37 miliardi, e dal magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim con 35. Tutti, comunque, hanno accusato il colpo portato dalla crisi: secondo il magazine, infatti, solo questi tre miliardari avrebbero perso complessivamente in un anno una ricchezza pari a 68 miliardi di dollari. Solo un anno fa i ricchissimi del pianeta erano 1.125, oggi sono 'solo' 793.

Paperone italiano - È Michele Ferrero l'italiano più ricco del mondo secondo la classifica stilata dalla rivista americana Forbes. Il padre della Nutella si è piazzato al 40/mo posto con un patrimonio valutato intorno ai 9,5 miliardi di dollari. Seguono a distanza, al 70/mo posto, Silvio Berlusconi e famiglia con 6,5 miliardi di dollari e Leonardo del Vecchio di Luxottica, al 71/mo posto con 6,3 miliardi. Per trovare altri italiani bisogna scendere alle posizioni più basse della lista dei ricchi del pianeta. Primo tra gli 'ultimi' è Giorgio Armani al 224/mo posto con 2,8 miliardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog