Cerca

E per la benzina invece la stangata sarà di 747 euro

L'aumento del gasolio non riguarda solo gli automobilisti ma tutti i cittadini: i beni di largo consumo sono trasportati su gomma

E per la benzina invece la  stangata sarà di 747 euro

"Il costo dei carburanti ha raggiunto, alla luce del nuovo aumento delle accise, un livello insostenibile". È quanto sostengono Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef. Si tratta di un provvedimento che "colpisce indistintamente tutti i cittadini, non solo gli automobilisti. È noto, infatti, che gli aumenti sul costo dei carburanti agiscono come pericolosissimi moltiplicatori sui prezzi dei beni di largo consumo trasportati in larga parte su gomma".

I conti in tasca - Secondo le due associazioni, "è inaccettabile che, ogni volta che si presenti la necessità di reperire urgentemente le risorse, si ricorra sempre alle accise sui carburanti, senza pensare alle pesantissime conseguenze che tali aumenti comportano per i cittadini". Per avere un'idea di quanto tali rincari incidano sui bilanci delle famiglie basti pensare che, nel dicembre 2010, la benzina quotava a 1.37 al litro, mentre oggi veleggia ad una media di 1.70-1.71 (per non parlare dei picchi di 1.80 raggiunti al Sud). L'aumento complessivo rispetto allo stesso periodo del 2010 risulta pari a +34 centesimi. Ciò comporta, in termini annuali, maggiori costi diretti per gli automobilisti di 408 euro, a cui si aggiungono le inevitabili ricadute inflazionistiche, pari a circa 339 euro annui, per un totale di 747 euro a famiglia.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    09 Dicembre 2011 - 22:10

    Era meglio andare al mare; così si affogava con solo un litro d'acqua anziche' un litro di benzina. Ma Don Silvio con che benzina va? Ah, con quella di Stato che noi paghiamo come anche l'elicottero e il battello per Villa Sultana, Meno male che pagava almeno Ruby & C.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    09 Dicembre 2011 - 22:10

    Tu ci avresti dato la benzina gratis ma il giorno dopo che eravamo morti di fame.

    Report

    Rispondi

  • ilgiustiziere

    09 Dicembre 2011 - 14:02

    L'aumento delal benzina poteva essere evitato dagli scienziati di governo. Purtroppo non ho più saliva per esprimere il mio dissenso.

    Report

    Rispondi

blog