Cerca

La manovra di SuperMario costa 3.160 euro l'anno in più

Le associazioni di consumatori hanno calcolato l'incidenza della manovra Monti e delle due precedenti del governo Berlusconi

La manovra di SuperMario costa 3.160 euro l'anno in più

Federconsumatori e Adusbef hanno quantificato le conseguenze che la manvora Monti avrà sulle tasche degli italiani.Sommando voce per voce si arriva a un totale di 1129 euro all'anno per famiglia dal 2014. E, se si somma questo salasso alle manovre fatte tra l'estate e l'autunno dall'esecutivo Berlusconi si arriva a 3.160 euro. Per quanto riguarda la manovra Monti la casa, con l'introduzione della nuova Ici, chiamata Imu, l'aggiornamento degli estimi catastali, farà aumentare le spese annue in media di 405 euro, l'Iva peserà per 270 euro l'anno, le accise per la benzina peserà per 120 euro, il depossito per risparmi fino a 50mila euro vale 47 euro e altri 90 euro l'anno si pagano per l'aumento dell'addizionale regionale dell'Irpef. Se sommati i 1.129 della manovra di Monti ai 2.031 delle due manovre Berlusconi si arriva a 3.160 euro in più

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fatti neri

    16 Dicembre 2011 - 22:10

    Ecco i nomi della banda bassotti... Ricordiamoci di questi nomi e delle loro facce quando si dovrà votare ... E francamente mi auguro anche che qualcuno se ne ricordi se li iincontra per strada!!!! http://www.regione.lazio.it/Organigramma/giunta.do?type=list - Vice-Presidente e Assessore alle Politiche del Territorio e dell'Urbanistica: Luciano Ciocchetti - Rapporti con gli Enti Locali e Politiche per la sicurezza: Giuseppe Emanuele Cangemi - Bilancio, Program. economico-finanziaria e partecipazione: Stefano Cetica - Lavoro e Formazione: Mariella Zezza - Turismo e Marketing del 'Made in Lazio': Stefano Zappalà - Ambiente e Sviluppo sostenibile: Marco Mattei - Istruzione e alle Politiche giovanili: Gabriella Sentinelli - Cultura, Arte e Sport: Fabiana Santini - Salute (ad interim): Renata Polverini - Attività produttive e Politiche dei rifiuti: Pietro Di Paolantonio detto Di Paolo - Infrastrutture e Lavori Pubblici: Luca Malcotti - Politiche agricole e valorizzazione dei prod

    Report

    Rispondi

  • fatti neri

    16 Dicembre 2011 - 15:03

    .... le disastrose conseguenze inflazionistiche dovute all'aumento dei carburanti? si vede che Monti gira in treno e.... TAXI........... a proposito: ma l'incasso che i comuni farebbero con l'asta delle nuove licenze quando ne rilasceranno altre, gli fanno tanto schifo?????? i soldi miei per imu prima casa invece gli sono molto graditi. by fatti neri

    Report

    Rispondi

  • Marcello51

    15 Dicembre 2011 - 14:02

    Non servira a niente, ma: AUGURI di Buon Natale, BASTARDI... Vaffanculo tutti i governanti!!!

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    15 Dicembre 2011 - 14:02

    aspettimo che l'iva passi al 23% poi saremo in diffcoltà persino a fare la spesa. fra noi e la grecia cosa cambia? poco o niente, siamo in recessione e la stangata sui soliti noti, metterà in ginocchio le piccole-grosse imprese. le prime chiudono, la altre accedono alla cassa interazone. chi ci guadagna? le banche col contribito sul c/c, il conto titoli, le carte elettrniche. così, credetemi la sapevo fare anche io la nuova manovra. aspettiamo di vedere il taglio ai costi della politica, intanto non si parla dei tagli ai magistrati, ai dirigenti statali, parastatali, ai generale... quindi?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog