Cerca

L'ultima notizia sul lavoro: Marcegaglia come Camusso

Presidente di Confindustria e la leader di Cgil unite nel niet a revisione della cassa integrazione: "Per due anni non si tocca"

L'ultima notizia sul lavoro: Marcegaglia come Camusso

Emma Marcegaglia come Susanna Camusso? Possibile? Pare proprio di sì, almeno sul tema della cassa integrazione straordinaria che sta animando il dibattito sulla riforma del lavoro. "Siamo di fronte ad un profondo processo di riorganizzazione del sistema industriale e del sistema produttivo, quindi togliere uno strumento fondamentale per questi processi è esattamente una follia" aveva detto l'altroieri (per boi ribadire il concetto anche ieri) la numero uno della Cgil. "Per i prossimi due anni abbiamo moltissime ristrutturazioni da gestire e quindi abbiamo bisogno di tutti gli strumenti che abbiamo, cig straordinaria e mobilità inclusi" dice oggi la presidente di Confindustria a margine di un convegno sull'Expo.

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero, dopo aver ipotizzato l'introduzione di una cassa "brevissima" aveva comunque fatto parzialmente dietrofront, di fronte alle polemiche suscitate.

«Per il futuro siano anche disposti a ragionare su una nuova architettura, che però è ancora tutta da verificare" ha concluso la Marcegaglia. "Dobbiamo vedere qual è la più efficiente, questa o quella che ha in mente il ministro con una cig ridotta, sussidi di disoccupazione e salario minimo», sul quale la numero uno di Confindustria si è detta contraria:  "Rischia di disincentivare al lavoro: abbiamo un tasso di occupazione troppo basso e rischiamo di avere, a salario minimo, 20 milioni di persone".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AG485151

    01 Febbraio 2012 - 19:07

    MAI VISTO DI PEGGIO.CHE SQUALLORE.NON SI PUO.

    Report

    Rispondi

  • vittoriomazzucato

    26 Gennaio 2012 - 12:12

    Sono Luca. Spero che Confindustria con Bombassei cambi. GRAZIE.

    Report

    Rispondi

  • luckyluke65

    26 Gennaio 2012 - 10:10

    Sucuramente tu sei uno di quei lavoratori di fabbrica lavativo a cui sta bene la cassa integrazione così puoi andare a fare il doppio, triplo lavoro!!! Camusso e Marcegaglia la pensano uguale? Questo dimostra ancora una volta che i sindacati fanno gli interessi degli industriali (cassa integrazione=aiuto di stato) e lo mettono di dietro a chi lavora onestamente. Marcegaglia è la rappresentante di quel mondo industriale il quale è pieno di gente incompetente che si regge solo con gli aiuti statali! Cosi siamo tutti capaci di inprendere, paga pantalone!!!!

    Report

    Rispondi

  • crocodile21

    26 Gennaio 2012 - 08:08

    ma quando si leverà dalle palle quella befana della Marcegaglia? perfetto esempio di opportunismo e doppia facciata, farebbe meglio a risanare ilm suo gruppo con i soldi suoi (ammesso che ne abbia ancora) invece di fare la saputella e leccare il culo a qualla stronza della Camusso...ma vaffan.......

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog