Cerca

Apple sfonda quota 500 $ Adesso vale come il Belgio

Il titolo della società è cresciuto del 32% dalla morte del suo fondatore Steve Jobs, quattro mesi fa. Ora l'azienda vale 468 miliardi di dollari

2
Apple sfonda quota 500 $ Adesso vale come il Belgio

Il titolo Apple alle stelle. Oggi, per la prima volta nella storia, ha scavallato quota 500 dollari proiettando il valore dell'azienda fondata nel 1976 a Cupertino in California da Steve Jobs alla cifra monstre di 468 miliardi di dollari. Dalla morte di Jobs, avvenuta circa quattro mesi fa, le azioni Apple si son o apprezzate del 32%, ma il decollo a Wall Street c'è stato negli ultimi giorni: da quando, il 24 gennaio scorso, l'azienda ha reso nota la previsione sugli utili del primo trimestre 2012, pari a 10,3 miliardi di dollari. Apple è oggi la società con la maggiore capitalòizzazione di mercato, seguita dal colosso petrolifero Exxon staccatissimo a 400 miliardi di dollari e i suoi numeri sono tali, per rendere un'idea, da insidiare quello del Pil del Belgio, che è di 472 miliardi di dollari. L'intero indice Ftse Mib di Piazza Affari vale, in dollari, 255 miliardi. Poca più della metà.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    14 Febbraio 2012 - 09:09

    Per forza la Apple è ricca...Con tutti i bimbi-minchia fanatici e schiavi del Mac, iphone,ipad che servono a poco visto che sono sistemi chiusi e costosi. I bimbi-minchia,visto che sono quasi tutti sfigati o impotenti,cercano il riscatto attraverso i giocattolini tecnologici e costosi della Apple che fanno tanto "status symbol".

    Report

    Rispondi

  • C'èCRISI

    14 Febbraio 2012 - 01:01

    Incredibile ma vero!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

media